Musei Capitolini nel segno del jazz

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Saranno la musica italiana e le innumerevoli sfumature delle sonorità mediterranee a inaugurare la prima apertura serale di novembre dei Musei Capitolini.

Dopo aver attraversato il chiostro e i corridoi del Museo di Roma in Trastevere, l’iniziativa Nel week-end l’arte si anima si sposta in piazza del Campidoglio per proporre sabato 4 novembre, nella consueta fascia oraria dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso ore 23 – biglietto simbolico di un euro), un duplice spettacolo organizzato in collaborazione con Fondazione Musica per Roma e Ambasciata di Israele.

Protagonisti saranno i suoni mediorientali del compositore turco-israeliano Yinon Muallem e dei suoi due accompagnatori italiani Andrea Piccioni e Simone Pulvano. Nel loro spettacolo La melodia del ritmo andrà in scena un autentico viaggio musicale attraverso il quale si potranno scoprire ritmi, suoni e strumenti di culture a noi lontane. Allo stesso modo protagonisti saranno anche Simone Alessandrini e il gruppo di musicisti formato daAntonello Sorrentino, Federico Pascucci, Riccardo Gola, Riccardo Gambatesa. L’esibizione di sabato sarà l’occasione per la presentazione in anteprima di Storytellers, l’esordio discografico di Alessandrini, in uscita il 17 novembre per la Parco della Musica Records, l’etichetta discografica della Fondazione Musica per Roma.

Domenica 5 novembre alle ore 11.30 il weekend in musica proseguirà con il rituale concerto gratuito. Al Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese risuoneranno l’oboe e il pianoforte di Alberto Signorile e Giuseppe Barile nel concerto di musica classica organizzato con la collaborazione di Roma Tre Orchestra dal titolo L’oboe, un protagonista della musica dal Settecento ai nostri giorni.

 

Fonte: Ufficio Stampa Comune Roma

Potrebbe interessare:

Arcimboldo a Roma, Palazzo Barberini. Il video della mostra.
Roma: domenica 5 novembre gratis al museo
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti