Papa Francesco in Myanmar con Alitalia

Print Friendly, PDF & Email

Papa Francesco è decollato ieri, 26 novembre, alle ore 21:40 per il Viaggio Apostolico in Myanmar, con il volo Alitalia AZ4000.

All’aeroporto di Fiumicino, a salutare sottobordo il Santo Padre, c’erano i commissari straordinari Luigi Gubitosi ed Enrico Laghi. 

Ad accompagnare Papa Francesco, un equipaggio formato da tre piloti e nove assistenti di volo. Il viaggio papale è effettuato con un Airbus A330, intitolato all’artista fiorentino Giotto, da 256 posti.

Con Papa Francesco, oltre alla delegazione pontificia, viaggiano i rappresentanti della stampa italiana e internazionale. Presente a bordo anche il team Alitalia dedicato ai voli speciali.

Dal 1964, in occasione del viaggio in Terra Santa di Paolo VI, Alitalia è la compagnia di riferimento della Santa Sede per i Viaggi Apostolici all’estero. Quello in Myanmar sarà il 167° volo papale Alitalia.

Fonte: Alitalia

Potrebbe interessarti:

Musei Vaticani, 40 opere in mostra in Cina
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti