Siena, torna ‘Il Saloncino: un tè all’Opera’ al Museo dell’Opera

Print Friendly, PDF & Email

 

Il Complesso monumentale del Duomo di Siena ripropone ‘Il Saloncino: un tè all’Opera’, quattro appuntamenti domenicali che approfondiscono nuove tematiche relative alla Cattedrale.

Come nelle precedenti edizioni, alla fine degli incontri, segue  la degustazione di pregiati tè provenienti da tutto il mondo in un’atmosfera che richiama  i circoli culturali inaugurati da Vittorio Alfieri proprio all’interno del Museo dell’Opera.

La Sala delle Statue del Museo dell’Opera ospita ogni domenica un appuntamento dalle 15,30 alle 17,30.

Il primo appuntamento, domenica 5 novembre 2017, ha come protagonista Maura Martellucci con “1348: l’anno che cambiò il destino di Siena”. Una lezione sui terribili mesi della peste che arrivò, come un fulmine inaspettato, in tutta Europa. 

La domenica successiva, 12 novembre, Raffaele Argenziano presenta:“Caccia al ladro: un possibile precedente alla maestà di Duccio? La ricostruzione di una tavola di Guido da Siena”. 

Il terzo appuntamento, domenica 19 novembre, è con Enrico Grassini: “Gaudeamusomnes in Domino. Il culto delle reliquie dei Santi in Cattedrale e al S. Maria della Scala”. Nella storia del cristianesimo il culto dei Santi e delle loro reliquie si è articolato in una tensione creativa tra memoria e devozione. 

L’ultimo appuntamento è fissato per domenica 26 novembre quando Alessandra Caffio affronta una lezione dal titolo: “Simone Martini, Pietro e Ambrogio Lorenzetti: i perduti affreschi della facciata dell’ospedale di Santa Maria della Scala”. Il ciclo mariano della facciata dell’Ospedale di Santa Maria della Scala a Siena, realizzato da Simone Martini e dai fratelli Lorenzetti negli anni Trenta del XIV secolo, svanì irrimediabilmente nel 1720. 

Credits

L’iniziativa, promossa da Gian Franco Indrizzi, Rettore dell’Opera della Metropolitana, è organizzata da Opera – Civita.

Informazioni:

Il Saloncino

Un tè all’Opera

5, 12, 19, 26 novembre 2017

Dalle ore 15,30 alle ore 17,30

Museo dell’Opera – Sala delle Statue

€ 5,00 a persona (fino ad esaurimento posti)

Ritiro biglietti dalle ore 10:00 presso la biglietteria al Santa Maria della Scala

Info e prenotazioni 0577 286300

www.operaduomo.siena.it

Potrebbe interessarti:

Firenze, cambio orario di apertura dei musei Davanzati, Orsanmichele e Bargello
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti