Lo yoga per tutte le destinazioni

Print Friendly, PDF & Email

Che lo yoga faccia bene alla salute è un dato di fatto, confermato anche dalla scienza. Non soltanto aiuta a rilassarsi e a migliorare l’umore, ma favorisce una migliore circolazione, abbassando la pressione sanguigna e rallentando i battiti del cuore.

Un’attività che andrebbe praticata anche in vacanza, perché anche in ferie si può provare una forte ansia, complice il cambio di vita. Ma con semplici sequenze, in meno di trenta minuti, torna il buonumore.

Anche chi decide di fare un viaggio può allenarsi regolarmente. Basta ritagliarsi uno spazio in albergo, in treno o in aeroporto.

Per questo, come consiglia Jennifer Ellinghaus nel libro “Yoga per chi viaggia”, è indispensabile portarsi il tappetino sempre con sé. Un tappetino piccolo e leggero, ma non esageratamente sottile perché rischia di rompersi.

Dalla montagna ai tropici, per Ellinghaus, c’è una sequenza di esercizi specifici per ogni destinazione. La vostra vacanza comprende lunghi trekking? Niente paura.

Troverete la Sequenza post-trekking, che riporterà i vostri poveri polpacci irrigiditi alla loro originaria elasticità, con semplici allungamenti e un rilassamento, dei muscoli posteriori delle cosce; infine la distensione di piedi e dita che insieme a un pediluvio rigenerante vi rimetterà in sesto per la tappa che vi aspetta il giorno dopo.

Avete invece scelto il mare e le immersioni? Una pratica di alcuni esercizi di pranayama per espandere il respiro farà per voi.

Vacanza in alta quota? C’è la sequenza apposita, in cui la parola d’ordine è “gentilezza” verso se stessi, tramite posizioni di flessione ed estensione, senza dimenticare l’inevitabile rilassamento.

“Yoga Per Chi Viaggia” insomma non è un semplice manuale per adattare la pratica dello yoga alle tue esigenze quando sei in viaggio, è anche molto di più: una guida, un compagno di avventura, il toccante resoconto di un viaggio spirituale.

 

Bibliografia: Ellinghaus, Jennifer, “Yoga Per Chi Viaggia”, Cesena, Macro Edizioni, 2017.

Potrebbe interessare:

Natale: cosa metto nel pacchetto? Un viaggio
Ecco le abitudini di viaggio degli italiani durante le feste
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti