Milano, i musei aperti nel periodo natalizio

Print Friendly, PDF & Email

 

L’offerta culturale di Milano si conferma ricca e accessibile, anche durante le festività natalizie e fa della città una meta attrattiva non solo per le famiglie che resteranno in città, ma anche per i moltissimi turisti che sceglieranno il capoluogo lombardo per trascorrere le proprie vacanze.

Dalle mostre di Palazzo Reale, passando per il Mudec, il Padiglione d’Arte Contemporanea, per le attività per grandi e piccoli organizzate al Castello Sforzesco Palazzo fino a Palazzo Marino, che ospita la maestosa “Sacra Conversazione” di Tiziano.

I musei civici chiuderanno il giorno di Natale, lunedì 25 dicembre, e lunedì 1° gennaio 2018; fanno eccezione il Museo del Novecento e la collezione permanente del Mudec, che resteranno aperti anche in queste due giornate con i consueti orari. 

Le mostre di Palazzo Reale e del PAC invece resteranno aperte anche a Natale e Capodanno, ma solo nel pomeriggio.

In dettaglio:             

  • domenica 24 dicembre: dalle 9:30 alle 14:30 tutte le mostre di Palazzo Reale e del PAC;
  • lunedì 25 dicembre: dalle 14:30 alle 18:30 tutte le mostre di Palazzo Reale e del PAC (chiusura alle 18:30 in quanto alle 19:30 terminano i mezzi ATM);
  • martedì 26 dicembre: ogni mostra di Palazzo Reale rispetta il proprio orario di apertura. Vale lo stesso anche per la mostra del PAC;
  • domenica 31 dicembre: dalle 9:30 alle 14:30 tutte le mostre di Palazzo Reale e PAC;
  • lunedì 1° gennaio dalle 14:30 alle 19:30 tutte le mostre di Palazzo Reale e PAC (la mostra “Dentro Caravaggio” e l’esposizione “Incantesimi” dedicata ai costumi della Scala chiudono alle 22:30);
  • sabato 6 gennaio: ogni mostra di Palazzo Reale e la mostra del PAC rispettano il proprio orario di apertura.

Si ricorda che l’ultimo ingresso è consentito fino a un’ora prima della chiusura.

 

Segreteria Ufficio Stampa – Comune di Milano

Potrebbe interessare:

Natale: tutto sulle tradizioni della festa più amata dell’anno
“Dentro Caravaggio”, a Milano una mostra sul pittore dissidente inventore dello scatto istantaneo
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti