Natale all’Auditorium: dall’8 dicembre pista di ghiaccio, villaggio e concerti

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Tante le sorprese natalizie quelle che l‘Auditorium ha preparato per il pubblico romano. Fino al 6 gennaio, il Parco della Musica si trasformerà in un vero e proprio villaggio natalizio, con tanto di albero, casetta di Babbo Natale, pista di pattinaggio e mercatino, oltre a un programma di grandi concerti.

Dall’apertura della pista di pattinaggio all’accensione dell’albero, “sarà un’occasione bellissima per andare con la famiglia, con i bambini, per passare ore liete insieme”– ha affermato l’amministratore delegato della Fondazione Musica per Roma, José Dosal.- “Possiamo dire che dopo quindici anni di magia e meraviglia all’Auditorium, questo Natale lo sarà ancora di più”.

Tra i concerti in programma il progetto inedito ‘Collisioni a Roma’ con Daniele Silvestri, Carmen Consoli e Max Gazzè (dal 27 al 30 dicembre); quelli di Gino Paoli e Danilo Rea, Giovanni Allevi, Tosca, gli Stadio, Peter Cincotti, ma anche l’Orchestra popolare italiana diretta da Ambrogio Sparagna e la partecipazione di Peppe Servillo.

“Abbiamo una programmazione di spessore”– ha spiegato Dosal- “e sono contento di aver ricevuto proprio oggi la notizia che il Roma Gospel Festival con il concerto di fine anno sta riscuotendo un grande successo”.

Per la gioia dei più piccoli (e di tutti coloro che non hanno dimenticato di esserlo stati) uno spettacolo eccezionale inaugurerà il Nuovo anno: il film capolavoro “Fantasia” di Walt Disney, in live concert con l’esecuzione della musica dal vivo da parte dell‘Orchestra di Santa Cecilia diretta da Carlo Rizzari (4,5,6,7 gennaio).

 

Fonte: Agenzia Dire

Potrebbe interessare:

Spelacchio è morto. Roma senza albero di Natale
Caracalla 2018: arriva Björk
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti