Natale a Roma: tra mercatini, menù gourmet ed eventi culturali

Print Friendly, PDF & Email

Roma, la città eterna, è incantevole in tutte le stagioni, soprattutto a Natale quando luci e addobbi natalizi invadono le strade della città. Che sia la prima volta a Roma o un ritorno, visitare la città nel periodo più magico dell’anno è sempre un’emozione unica. I musei propongono iniziative interessanti e in giro per la città si trovano mercatini natalizi per tutti i gusti. E poi nella giornata di Natale, ci si può recare in Vaticano per assistere alla funzione religiosa natalizia. 

Se si tratta della prima volta a Roma, non possono mancare visite nei luoghi storici della Capitale come Colosseo, Pantheon, Castel Sant’Angelo, Fontana di Trevi e Foro romano, solo per citarne alcuni. Ci sono poi le piazze, tra cui Piazza Navona che ogni anno ospita un grande mercato di Natale.

Se, invece, Roma è per voi una tappa abituale, oltre alle passeggiate nei luoghi simbolo, resi ancora più magici dagli addobbi natalizi, potete fare un salto nei vari mercatini organizzati per la città.

Passeggiate di Natale è il mercatino organizzato all’Eur giunto alla sua terza edizione, tra gli stand presenti potete trovare presepi antichi, idee regalo fatte a mano e cibi genuini da degustare. Per i bambini varie sorprese: oltre alla Casa di Babbo Natale, organizzati laboratori creativi,  e spettacoli.

E poi dal 3 al 24 gennaio, in via IV Novembre – proprio davanti ai Mercati di Traiano – a Roma c’è lo Spazio Natale per Emergency, un mercatino con oggetti provenienti dai Paesi in cui è presente l’associazione e prodotti offerti da imprese e aziende italiane che desiderano contribuire all’attività umanitaria della stessa (www.natale.emergency.it).

Da martedì 8 dalle ore 9 ha inizio, nella zona di Viale Marconi, la seconda edizione del Villaggio di Natale.

Lungo Via Oderisi da Gubbio sono allestiti stand di artigianato tipico natalizio, enogastronomia ed opere di ingegno (www.terraalta.it).

Martedì 8 inaugurata la manifestazione Natale a Ponte Milvio, caratterizzata da stand con prodotti tipici e di artigianato ma anche da tantissime attività per bambini. La manifestazione si conclude il 6 gennaio.

Dal 2 al 6 gennaio la comunità di Sant’Egidio allestisce i consueti mercatini natalizi lungo via della Lungaretta e via della Paglia, nello storico quartiere di Trastevere. Il ricavato contribuirà a finanziare i pranzi che, come ogni anno, permettono all’ente umanitario di far sedere a tavola migliaia di bisognosi in ogni angolo del mondo.

Appuntamento poi con la 40esima esposizione ‘100 Presepi’ a Piazza del Popolo. La rassegna che dal 1976 raccoglie grandi consensi da parte degli italiani e dei turisti, prevede l’esposizione all’interno delle Sale del Bramante di opere.

Per quanto riguarda spettacoli teatrali e di musica, tra gli eventi più importanti, il 27 e 28 dicembre l’Auditorium Parco della Musica ospita il cantautore romano Antonello Venditti mentre nelle stesse date Jovanotti arriva al Palalottomatica con il tour “Lorenzo nei Palazzi dello Sport“.

Al Teatro Vascello dal 19 dicembre al 6 gennaio torna lo spettacolo per famiglie “LA GABBIANELLA E IL GATTO” di Luis Sepùlveda regia Maurizio Lombardi (www.teatrovascello.it).

Al Teatro Argentina appuntamento per grandi e piccini con L’Albero di Rodari che la Piccola Compagnia del Piero Gabrielli porta in scena dal 26 al 30 dicembre in Sala Squarzina.

Letture di fiabe e filastrocche di Gianni Rodari che continuano ad affascinare il pubblico con l’ironia, la fantasia e la capacità di immaginare un mondo migliore (www.teatrodiroma.net).

Passando ai musei, da non perdere la mostra Bernini alla Galleria Borghese, l’esposizione sull’arte del maestro Hokusai al Museo dell’Ara Pacis, Picasso tra cubismo e classicismo è invece alle Scuderie del Quirinale . Il Vittoriano ospita Monet. Capolavori dal Musée Marmottan100 anni di fotografia Leica il Chiostro del Bramante ospita Enjoy. L’arte incontra il divertimento e i Mercati di Traiano Costruire l’Impero, creare l’Europa. Per i più piccoli a Palazzo degli esami la divertente esposizione fatta con i lego The art of the brick: DC Super Heroes.

Se amate le piste di pattinaggio, ci sono quelle fisse a Piazza Mancini e nei pressi della Mole Adriana di Castel Sant’Angelo. La pista di pattinaggio dell’Auditorium Parco della Musica permette anche agli accompagnatori di godere piacevoli giornate nel mercatino e tra una serie di eventi collegati per adulti e bambini (www.auditorium.com).

Per una cena della vigilia o un pranzo di Natale gourmet, ecco alcuni ristoranti da provare:

  • Acquolina. Alessandro Narducci

Cena della Vigilia 130 € con abbinamento vini 180 €

Fritto alla Romana – i fritti della tradizione
Stracciatella e brodo di gallin(ella)
Champagne Thienot Brut
L’aringa di Nadia e zeppola calabra
Tellenae 2016 Manfredi Stramacci (Malvasia Puntinata)
Battuto di rosso di Ponza puntarelle e pangiallo
Tellenae 2016 Manfredi Stramacci (Malvasia Puntinata)
“Pasta e Fagioli” astice e tartufo
Sauvignon Blanc 2016 Formilli Fendi (Sauvignon)
Culurgionis di broccoli e arzilla
Campo del Pozzo 2008 Terralba (Timorasso)
Carré di rana pescatrice e carciofo alla Matticella
Campo del Pozzo 2008 Terralba(Timorasso)
“Sol”
Ra’is 2011 Baglio di Pianetto ( Moscato)
Petit fours
Acqua e caffè

  • Per me – Giulio Terrinoni

Cena della Vigilia 150 € bevande escluse

Oliva ascolana ripiena di cernia
Passatina di ceci e vongole
Baccalà in tempura
Battuta di gamberi rossi, gel di mandarino, datteri
Sogliola al vapore, guazzetto di vongole, spinaci, bottarga
Bottoni cacio e pepe, seppioline, carciofi
Spaghetto scampi, broccoli, patate, lime
Zuppa di pesce
Luna rossa, castagne e cioccolato
La tavola delle feste

Pranzo di Natale 150 € bevande escluse

Ravioli in brodo di funghi
Babà salato con fegatini
Coratella
Tartare di manzo, chutney di pere, spuma di parmigiano
Insalata di lingua bollita, mostarda di frutta, cremoso di capperi
Anolini di stracotto in brodo
Pappardelle piccione, pistacchi, fois gras
Maialino in porchetta, verza, mele, uvetta, pinoli
Panpepato … Per me

  • La Pergola. Heinz Beck

Cena della Vigilia 450 € a persona

Ricciola marinata allo yuzu e cachi con funghi, insalata di alghe e salsa al plancton
Capesante affumicate in guscio di barbabietola
Scampo marinato con caviale su cetrioli e mela
Composizione invernale…
Spaghetti con frutti di mare e bottarga su crema di rucola e prezzemolo
Sandwich di triglia con pistacchi, pomodori appassiti e aceto balsamico tradizionale di Modena
San Pietro in crosta di liquirizia con purea di pastinaca e tartufo nero
Pianeta nocciola ai profumi natalizi

Cena di Natale 450 € a persona

Polvere di fegato grasso d’anatra e frutti rossi
Astice in crosta di ‘nduja su crema di mandorle con ciliegie marinate alla verbena e rosa turca
Brodo di cappone affumicato
Tortellini di cappone con puré di zucca, salsa al grana padano e tartufo bianco d’Alba
Composizione di San Pietro, calamari e gambero rosso al vapore di agrumi
Merluzzo con broccoli e neve di baccalà
Anatra con carote e zenzero
Dessert di Natale

Potrebbe interessarti:

Vacanze di Natale a Praga
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti