Tornano i turisti russi a Cortina +87% secondo Yandex

Print Friendly, PDF & Email

Il 2017 ha segnato l’anno del grande ritorno dei russi in Italia. I turisti russi tornano a viaggiare in Europa e nel mondo e l’Italia è una delle loro mete preferite fra mare, montagna, fashion, lusso e cibo.

Secondo recenti sondaggi di TripAdvisor e Skyscanner la cucina italiana è la preferita dai turisti russi. Negli ultimi questi sono i top spender, cioè i turisti stranieri che acquistano in Italia con scontrino medio più alto nell’acquisto di fashion e lusso. Compaiono in cima alla lista assieme ai cinesi.

Così commenta Giulio Gargiullo Digital Marketing Manager esperto di business Italia-Russia: Aveva già comininciato nel 2016 ed è avvenuto nel 2017 il grande ritorno dei turisti russi in Italia e in tutta Europa. I russi, assieme ai cinesi, rappresentano il 50% del mercato Tax Free. E il mercato del lusso degli stranieri in Italia è cresciuto del +8% negli ultimi mesi, secondo gli ultimi dati Global Blue. In questo momento le mete più amate per i cittadini della Federazione Russa sono le mete montane e sciistiche più esclusive come Cortina D’ampezzo. I russi , in questo periodo dell’anno, cominciano ad arrivare nel nostro Paese prima del nostro Natale, per poi rimanere fino alla seconda settimana di gennaio”.

Il trend crescente, da Yandex, dell’interesse dei russi per Cortina d’Ampezzo: la crescita dal 2016 al 2017 e nel 2018

 

Prosegue Gargiullo: Secondo dati Yandex – principale motore di ricerca russo – c’è un ulteriore aumento dei turisti russi verso l’Italia e in particolar modo verso Cortina d’Ampezzo. A fronte delle 1469 ricerche a inizio gennaio 2016 che interessavano Cortina, nel 2017 si è arrivati a 2748 nello stesso periodo, lasciando prevedere un ulteriore aumento di turismo russo d’elite proprio nei prossimi giorni e sempre più con l’avvicinarsi di fine e inizio anno 2018. Quindi Cortina segna un +87% di ricerche online su Yandex che prevedono un ricco periodo festivo con molti russi alto spendenti. Fra gli acquisti preferiti dai russi queste categorie: Moda&Abbigliamento, Gioielli&Orologi, ma anche hotel di lusso, SPA, outlet, immobili, turismo a 360 gradi che può comprendere escursioni esclusive e personalizzate e molto interesse anche per il gourmet e tour enogastronomici e tutto ciò che oggi comprendiamo nel cd Shopping Tourism.

Conclude Gargiullo: “È fondamentale attrarre i turisti russi con attività di marketing digitale in lingua russa e con un sito internet ad hoc, con o social network locali come VK e con attività di search marketing su Yandex, il principale motore di ricerca russo. È importante cominciare ad portare i turisti russi verso la nostra attività oggi; che sia un hotel, un ristorante, uno store, una boutique, una località o anche un’azienda dove i russi amano acquistare in sede, vedendo la produzione. Un grande flusso di turismo dalla Russia comincia prima del nostro Natale e termina verso la seconda settimana di gennaio.Questo dipende dalla differenze di calendario fra il Natale cattolico e quello ortodosso. I russi amano tornare nel nostro Paese e da un recente rapporto di TripAdvisor sono i principali amanti della cucina italiana“.

Potrebbe interessarti:

Top 25 località sciistiche: HomeToGo svela tutti i prezzi della stagione 2017/18
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti