Un weekend a Londra nel periodo natalizio

Print Friendly, PDF & Email

Il Natale è ormai prossimo e a Londra questo è un periodo decisamente speciale e magico. Le illuminazioni natalizie sono state appena accese, e tutto il Paese si sta preparando alle festività.

Per chi visita Londra per la prima volta in questo periodo ecco i migliori appuntamenti da non perdere!

Le attrazioni principali:

Big Ben

Elizabeth Tower è il nome della più famosa torre dell’orologio al mondo, comunemente conosciuta come Big Ben. Alto 96 metri, è uno dei simboli più importanti della capitale nonché uno dei monumenti più ammirati della città.

Le campane dell’orologio suonarono per la prima volta il 31 maggio 1859 e attualmente, causa lavori, non sono funzionanti. L’ultimo rintocco risale infatti a mezzogiorno del 21 agosto 2017. Tornerà nuovamente in funzione nel 2021, anche se per alcuni eventi speciali come il Capodanno suonerà di nuovo.

Tower Bridge

E’ il ponte situato sul fiume Tamigi, nonché una delle attrazioni mobili più famose in tutto il mondo.

La costruzione di questo bellissimo ponte levatoio è iniziata nel 1886 su progetto di Horace Jones e Wolfe Barry e ha richiesto 8 anni di lavoro.

Il Tower Bridge è ancora funzionante grazie a un meccanismo elettrico, un tempo invece era comandato da un ingegnoso motore a vapore rimasto in funzione fino al 1976.

Buckingham Palace

Situato nella Città di Westminster è la residenza ufficiale della Regina Elisabetta II, eccetto che nel periodo estivo quando la famiglia reale si trasferisce al Castello di Windsor. 

Il palazzo aprirà nuovamente al pubblico nell’estate 2018. Solo durante le aperture estive è possibile visitare gli Appartamenti di Stato, il cuore della monarchia britannica con gli esclusivi ambienti arredati con i migliori tesori della Royal Collection, e i Giardini del Palazzo Reale.

Westminster Abbey

Re, regine, statisti e soldati, poeti, preti, eroi e furfanti. L’abbazia di Westminster è una parata vivente di storia britannica da non perdere.

Una meravigliosa chiesa risalente a 700 anni fa, sede dell’incoronazione dei monarchi britannici fin dal 1066, nonché luogo di sepoltura di reali ed eminenti personalità della storia britannica.

Tra gli eventi nazionali che vi si sono svolti: il matrimonio dei duchi di Cambridge, William e Kate, e il funerale di Diana, Principessa del Galles. 

London Eye

E’ la ruota panoramica più alta del mondo, situata tra il Ponte di Westminster e l’Hungerford Bridge.

Con 32 capsule che ospitano fino a 25 persone ciascuna, siamo certi che vi regalerà un’esperienza mozzafiato, con vedute indimenticabili su oltre 50 monumenti più noti della città.

Kesington Palace

L’attuale dimora del Duca e della Duchessa di Cambridge, costruito nel XVII secolo e modificato da Sir Christopher Wren, vi ha visto nascere la Regina Vittoria (1809) e, ancor prima, morire Re Guglielmo (1702).

Una visita nelle spettacolari sale del palazzo vi condurrà in un viaggio tra il passato e il presente della famiglia reale.

Cattedrale di St Paul

La Cattedrale di San Paolo rappresenta il cuore di questa città multietnica e vibrante.

Chiesa scelta per il proprio matrimonio da Diana Principessa del Galles, ospita al suo interno una collezione impressionante di mosaici di scuola veneziana e britannica (ma di matrice ravennate), monumenti funebri e tombe di alcune delle personalità più note della storia britannica, le cappelle di tre ordini cavallereschi, la cappella degli Americani (che ricorda i caduti americani sul suolo britannico durante la Seconda Guerra Mondiale), oltre che famose opere d’arte sacra e profana.

Un giro nelle cripte fino alla Golden Gallery vi regalerà un indimenticabile panorama mozzafiato della città.

I mercatini:

Come in molte altre capitali europee anche a Londra non mancano i mercatini di Natale, ottimi posti in cui trovare regali belli e unici, dai gioielli e gli oggetti d’artigianato, all’abbigliamento e i giocattoli.

In alcuni mercatini di Natale si può anche ascoltare canzoni natalizie, pattinare sul ghiaccio e assaggiare i tradizionali dolci natalizi, come la mince pie.

Tra questi vi consigliamo il Winter Wonderland e il Wintertime Market.

Harry Potter Experience:

I fan del maghetto più famoso di tutti i tempi, non possono perdersi una straordinaria esperienza dietro le quinte della serie dei film!

Questa favolosa avventura, firmata dalla Warner Bros, offre la visita al Parco di Harry Potter. Un viaggio fin dietro le quinte dei film, nel cuore del mondo incantato ricreato con le scenografie originali, costumi ed effetti speciali.

La visita agli Studios conduce nella vera Sala Grande ma anche nell’ufficio di Silente con l’autentica spada di Grifondoro, il Cappello Parlante e i ritratti del preside di Hogwarts. Si esplora la capanna di Hagrid, si può vedere la sua famosa motocicletta e imparare come è stato realizzato su schermo.

C’è anche il treno della magia, l’originale locomotiva a vapore dell’Hogwarts Express che ferma al Binario 9 ¾, con tanto di carrello bagagli che scompare attraverso la parete del binario, e la Foresta Proibita, in cui i visitatori possono esplorare la foresta addentrandosi tra le gigantesche radici e vivere in prima persona alcune esperienze straordinarie e divertenti!

Inoltre fino al 28 gennaio 2018, questo grande museo di Harry Potter si tinge di bianco con lo spettacolo di “Hogwarts in the snow”.

Si tratta di uno speciale allestimento natalizio-invernale che offre l’opportunità di vedere i set più iconici dei film di Harry Potter sotto una coltre di neve!

Il risultato è fantastico con l’allestimento originale del Ballo del Ceppo del Torneo Tremaghi in Harry Potter e il calice del fuoco, con tutti i pezzi ricoperti di argento lucido, alberi di Natale innevati, scintillanti stalagmiti di ghiaccio…

Le mostre imperdibili di questa stagione:

Titolo Mostra Museo Periodo
“Disegni a colori. Degas dalla Collezione Burrell” Barbican Art Gallery 20 set- april 18
“Laigo Keitele, una visione della Finlandia” National Gallery 15 nov-4 febb
“Reflections: Van Eyck and the Pre-Raphaelites” National Gallery 2 ottobre 2017 – 2 aprile 2018
“Wildlife Photographer of the Year” National Gallery 6 ottobre – 10 dicembre
“Macchiaioli. Capolavori da collezioni lombarde” National Gallery 20 ott 17 – 25 feb 18

 

Ulteriori informazioni ai siti: www.visitbritain.com e www.quilondra.com

Fonte: Visit Britain 

Potrebbe interessare:

Per Natale, regalati l’aurora in Norvegia
Natale a Budapest, mercatini e crociere sul Danubio
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

voli

Nuovo Infopoint all’aeroporto di Fiumicino

Nell’aeroporto di Fiumicino nasce il nuovo Infopoint del Comune di Fiumicino. Servirà per fornire gratuitamente ai passeggeri informazioni su ricettività, luoghi da scoprire, aree di ...
Vai alla barra degli strumenti