Roma, denunciati i responsabili dell’ordigno al commissariato di San Lorenzo

Print Friendly, PDF & Email

Le forze dell’ordine hanno denunciato 5 giovani romani, responsabili del lancio dell’ordigno artigianale contro lo stabile del commissariato della Polizia di Stato di “San Lorenzo” avvenuto lo scorso 17 dicembre.

I 5 ragazzi tra i 19 e i 24 anni – tutti romani residenti nel quartiere – sono stati rintracciati al termine di complesse indagini che hanno permesso agli investigatori di ricostruire l’accaduto tramite i risultati dei rilievi della polizia scientifica e la visione e l’analisi delle immagini delle telecamere della zona. L’episodio era accaduto intorno alle 5 del mattino nei pressi dell’ingresso dell’ufficio di polizia di piazzale del Verano.

Per due dei cinque ragazzi è scattata anche la denuncia per detenzione ai fini di spaccio di droga poiché sono state ritrovate nelle loro abitazioni sostanze stupefacenti con materiale per il confezionamento.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti