Messico, turismo: cresce la capacità dei voli diretti

Print Friendly, PDF & Email

L’Ente del Turismo del Messico (MTB) ha da poco annunciato che i collegamenti aerei internazionali con il Messico sono aumentati incredibilmente raggiungendo 28 milioni di posti in voli diretti, con 2,6 milioni aggiunti solo nel 2017, registrando un tasso di crescita del 10,2% rispetto a tutto il 2016.

L’aumento dei posti è quasi triplicato rispetto al milione di nuovi posti per questo anno annunciato lo scorso 29 gennaio 2017. Le cifre includono posti su nuove rotte dirette e su rotte esistenti dove le frequenze sono aumentate.

Questa continua crescita della connettività aerea internazionale è l’effetto dell’attrattività del Messico che si rivela come una delle migliori destinazioni turistiche del mondo, nonché del nostro continuo sforzo volto ad incrementare l’industria del turismo internazionale nel suo complesso“, ha dichiarato Hector Flores, CEO dell’Ente del Turismo del Messico. “Queste nuove rotte e una maggiore capacità ci consentiranno di continuare a far crescere la quota di viaggiatori provenienti da mercati consolidati in Nord America e in Europa, nonché di espanderci in mercati ad alto potenziale come Cina, Giappone e Corea“.

L’aumento di oltre due milioni di nuovi posti sui voli diretti è stato facilitato dall’introduzione di oltre 40 nuove rotte dirette in Messico durante i primi cinque mesi del 2017. Le compagnie aeree messicane, guidate da Aeromexico, Interjet e Volaris, hanno rappresentato circa la metà degli aumenti, con l’altra metà fornita da vettori internazionali dal Nord America, America Latina, Europa e Asia, inclusi Air Canada, Air Europa, Air France, Air Transat, Alaska Airlines, Alitalia, All NipponAirways, American Airlines, Avianca , China Southern Airlines, Condor &Neckermann, Delta Airlines, Edelweiss, EVELOP / B THE TRAVEL BRAND, Finnair, Frontier Airlines, Iberia, JetBlueAirways, LATAM Airlines, Southwest Airlines, Sunwing Airlines, Spirit Airlines, United Airlines, Virgin America, Viva Colombia e WAMOS AIR.

Città del Messico è stata la destinazione principale interessata da questi aumenti, pari a circa il 37% delle nuove rotte. Come capitale commerciale e politica del Messico, Città del Messico è emersa anche come una delle sue principali destinazioni turistiche grazie alla gastronomia, cultura, sport ed eventi di alto profilo. Città del Messico funge anche da hub principale di collegamento internazionale del paese, consentendo collegamenti con più di 50 destinazioni in tutto il Messico e facilitando la possibilità per i viaggiatori di sperimentare la ricca varietà di destinazioni offerte dal Paese.

I voli diretti verso molte destinazioni del Messico comprendono una quota significativa degli aumenti di capacità con nuove rotte che servono Cancún e Mérida sulle spiagge del Golfo della penisola dello Yucatan, Guadalajara e Puerto Vallarta nello stato occidentale di Jalisco, Los Cabos sul Western Penisola della Baja California Sur e Huatulco e Zihuatanejo – tutte sulla costa del Pacifico. Fanno parte di questa lista anche Monterrey, Queretaro e Leon nella parte interna del paese.

Come parte della sua strategia di connettività, il Messico sta anche aumentando i voli all’interno del paese per servire la crescente domanda turistica. La nuova iniziativa Maya World posiziona la regione Maya, riconosciuta come Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, come meta imperdibile per i viaggiatori che desiderano sperimentare e comprendere una delle prime civiltà del mondo nella regione sudorientale del paese. L’iniziativa consiste in una maggiore connettività e accesso agli stati di Campeche, Yucatan, Chiapas, Quintana Roo, Tabasco e Oaxaca.

La domanda dei consumatori per una maggiore connettività aerea verso il Messico è il risultato di una stretta collaborazione con l’industria dei viaggi, il settore privato e i partner strategici che hanno contribuito a posizionare e promuovere le ricche offerte culturali e turistiche del Messico, come le sue spiagge famose in tutto il mondo, la biodiversità e la natura oltre alla gastronomia, le atmosfere affascinantie gli eventi di alto profilo come NFL, F1 e tradizioni culturali come Eldìa de losMuertos.

Inoltre, l’Ente del Turismo del Messico ha presentato una varietà di programmi al fine di ottimizzare l’accesso alle esperienze uniche del Messico per diversi tipi di consumatori, inclusi millennial, over 60, coppie, avventurieri, amanti della natura e molti altri. Ciò include il lancio del nuovo ecosistema digitale del Messico, con una riprogettazione del sito Web unica che offre nuove funzionalità come la navigazione intuitiva e contenuti più personalizzati per chi cerca idee sui viaggi in Messico.

Fonte: VisitMexico

Potrebbe interessarti:

Il Messico è l’ottava nazione più visitata al mondo

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

“Le parole come trauma” protagoniste al Maxxi

Roma. In occasione della rassegna video “Silence and Rituals”, mercoledì 16 maggio alle ore 18.00 il MAXXI presenta “Le parole come trauma” una conversazione con il duo artistico Masbedo (Nicolò ...
Vai alla barra degli strumenti