Nelle Filippine forte eruzione del vulcano Mayon, a Tokyo la prima nevicata

Print Friendly, PDF & Email

Nelle Filippine c’è stata un’eruzione ‘esplosiva’ dal vulcano Mayon, uno dei più attivi e temibili della zona.


Le autorità hanno deciso di alzare il livello di allerta a 4. Nei giorni scorsi oltre 12.000 persone sono state evacuate entro un raggio di 7 chilometri dal vulcano, che si trova a circa 330 chilometri a sudovest di Manila, a causa del rischio di un’eruzione imminente.

L’allerta quattro non è ancora il livello più alto di emergenza ma significa che un’eruzione è possibile nei prossimi giorni.

Renato Solidum, dell’istituto di sismologia e vulcanologia delle Filippine, ha spiegato che dal vulcano Mayon è uscita un’enorme colonna di frammenti vulcanici, cenere e vapore che hanno avvolto in una nuvola nera i villaggi che si trovano nelle vicinanze.

Dal Giappone, invece, l’agenzia meteorologica ha emesso un allarme maltempo per le ampie nevicate che si sono abbattute oggi su Tokyo – per la prima volta dall’inizio dell’anno – e che dovrebbero continuare fino alle prime ore di martedì.

A causa di un fronte di bassa pressione proveniente dal mar del Giappone, un manto di neve di almeno 10 centimetri potrebbe ricoprire nelle prossime ore le strade dei 23 comuni della capitale, con punte di 30 centimetri nelle regioni montagnose del Kanto, a nord della metropoli. Le forti nevicate che si sono registrate dalle prime ore del mattino, hanno già provocato forti disagi alla circolazione di auto e sistemi ferroviari, e ai principali aeroporti della città.

La compagnia aerea Japan Airlines ha cancellato 24 voli nel corso del pomeriggio, interessando circa 5.000 viaggiatori. Le temperature rimarranno basse fino alla fine del mese, avverte l’agenzia, riflettendo le medie stagionali. Da inizio anno e fino alla scorsa settimana le temperature si erano assestate sui valori medi.

 

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

l riscaldamento globale causa il cambio del sesso dei rettili, nascono più femmine
Viaggio nel cuore della Transilvania
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti