Padova, successo per la mostra Rivoluzione Galileo

Print Friendly, PDF & Email

File davanti a Palazzo del Monte e a Palazzo Roverella, un’esplosione del numero di visitatori, e molto, moltissimo pubblico giovane. 

Le promozioni che la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo ha lanciato, per la durata delle festività di Natale e fine anno per “Rivoluzione Galileo”, a Palazzo del Monte, e per la mostra sulle Secessioni, al Roverella, hanno fatto centro.

Attraendo un pubblico diverso da quello usuale alle due mostre. In fila moltissimi giovani e giovanissimi, molte famigliole e, in generale, un pubblico che mostrava di avvicinarsi per la prima volta a questi eventi. Ma anche tanti turisti, italiani e stranieri.

La promozione consentiva l’accesso all’una o all’altra mostra al prezzo simbolico di due euro. Una “promozione” voluta proprio per consentire a tutti di cogliere l’occasione culturale rappresentata dai due eventi, anche a tutti quelli per i quali il biglietto usuale delle mostre rappresenta, evidentemente, un problema.

Nessun problema alle code, nonostante il tempo non sempre clemente. E tempi di visita mediamente più prolungati del consueto (oltre il 60% in più), segno dell’attenzione con cui il pubblico ha colto e apprezzato le due esposizioni. Tendenza riscontrata sia al Roverella che a Palazzo del Monte.

I responsabili della Fondazione non fanno mistero della loro soddisfazione: certo per il numero delle presenze ma anche perché si è raggiunto l’obiettivo più ambito, quello di avvicinare all’arte e alle mostre pubblici nuovi.

I dati numerici, resi noti da Fondazione Cariparo, sono chiari: dal 22 dicembre al 7 gennaio, a varcare la soglia di Palazzo del Monte per ammirarvi la mostra su Galileo sono stati in 12.675, ovvero all’incirca un migliaio di persone al giorno di media. Facendo lievitare il totale dei visitatori, dall’apertura, a oltre 21.000.

Negli stessi giorni, la mostra sulle Secessioni a Palazzo Roverella a Rovigo, è stata ammirata da 8.418 persone, portando il totale a quota 33.220. E dall’ 8 gennaio è partita la nuova promozione che durerà fino al 21 gennaio: acquistando il biglietto intero a 12 euro si riceverà un secondo biglietto di ingresso omaggio spendibile il giorno stesso o successivamente

Fonte: Studio Esseci

Potrebbe interessarti:

“Rivoluzione Galileo”: gli aspetti inediti del personaggio e l’intreccio tra arte e scienza

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Pasqua 2018: cosa fare a Londra

Milano. I festeggiamenti pasquali stanno per avere inizio e British Airways condivide i suoi suggerimenti per vivere al meglio Pasqua 2018 nella capitale britannica. Dal ...
Vai alla barra degli strumenti