Roma, il degrado decennale di Palazzo Nardini

Print Friendly, PDF & Email

Roma, il centralissimo Palazzo del cardinal Stefano Nardini, primo governatore di Roma per incarico di Sisto IV, raro esempio di architettura fine ‘ 400, che ha dato il nome alla strada di Via del Governo Vecchio, da moltissimi anni mostra ad abitanti, passanti e turisti una facciata degradata dai mancati restauri, con l’intonaco intriso di acqua piovana sotto le caditoie tagliate a metà, col bel portale che si sfalda per smog e piogge acide, con le finestre aperte alle intemperie.

Da oltre dieci anni è di proprietà della Regione Lazio che, ai tempi della Giunta Marrazzo, ha investito oltre 6 milioni di euro nel rifacimento dei tetti ormai crollanti salvando così l’edificio storico.

In quel periodo si appassionò a Palazzo Nardini anche il soprintendente, architetto Roberto Di Paola, il quale vi scoprì un fascione di affreschi di scene conviviali di fine ‘400 e poi più nulla.

Sede fino al ‘ 700 del Governatorato abbandonato e recuperato come Pretura, divenuto poi storica Casa delle donne, da metà anni ’80 è abbandonato a se stesso, uno scandalo se si pensa che si trova a due passi da piazza Navona.

Si pensava che fosse del Comune e il sindaco Ugo Vetere fece approntare un interessante progetto all’architetto Paolo Marconi, grande esperto di restauro, per una sede aggiuntiva del vicino e saturo Archivio Capitolino. I successori non ne fecero nulla. Ma il progetto esiste.

Come scoperto da La Repubblica, il palazzo esteso su un’area di 6500 mq., figura fra i beni culturali di tutta Italia inclusi nell’elenco degli immobili già proposti per la vendita a privati dalla società “Invest In Italy” che si occupa di aste quale albergo di lusso, oppure per appartamenti per ricchi. L’asta per Palazzo Nardini verrà battuta in primavera.

 

Potrebbe interessarti:

L’Australia è la meta dei Millennial!

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Booking app per viaggiare last minute

  Arriva anche in Italia Booking now, l’applicazione che permette di prenotare un albergo direttamente dallo smartphone in base alla propria geolocalizzazione e preferenze (fascia ...
Vai alla barra degli strumenti