Parigi, rapina al Ritz ma ritrovata parte della refurtiva

Print Friendly, PDF & Email

Parigi. E’ stata ritrovata una parte della refurtiva della spettacolare rapina di ieri pomeriggio alla gioielleria dell’hotel Ritz, in pieno centro della città.

Secondo fonti della polizia, una parte del bottino è stata recuperata al momento dell’arresto di 3 dei 5 uomini della banda. Uno dei due in fuga, inoltre, ha perso una borsa nella quale erano stati messi gioielli e orologi. I rapinatori avevano spaccato il vetro del lussuoso negozio con una o più asce.

Sempre stando alla ricostruzione degli inquirenti, i tre arrestati erano entrati dal retro del Ritz, non dall’ingresso principale sulla place Vendome, mentre gli altri due aspettavano all’esterno. Al momento della fuga, i 3 hanno cercato di scappare sempre dal retro ma hanno trovato le porte bloccate.

A quel punto, hanno lanciato il bottino dalla finestra ai complici, che sono fuggiti, uno in auto, una Renault Megane, l’altro in motorino. Quest’ultimo avrebbe perso la borsa nella concitazione della fuga. Il bottino è di 4,5 milioni di euro in gioielli.

 

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

Furto di gioielli della mostra “Tesori dei Moghul e dei Maharaja” al Palazzo Ducale di Venezia
Parigi 2018: ogni mese un evento per scoprire tutto il fascino della Ville Lumière
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti