Roma, Via IV Novembre dice addio agli storici sampietrini

Print Friendly, PDF & Email
Roma, addio ai sampietrini di Via IV Novembre

Roma dice addio ai sampietrini in Via IV Novembre, la strada che da Via Nazionale termina poco prima di Piazza Venezia: lo ha deciso il Dipartimento comunale dei Lavori Pubblici per tutelare la sicurezza dei torpedoni messa a rischio dalle condizioni della strada.


Il provvedimento degli uffici capitolini porterà alla sostituzione degli storici blocchetti con l’asfalto, più adatto a sostenere il peso dei pullman che portano in giro ogni giorno migliaia di turisti per il centro storico.

La strada di Via IV Novembre presenta diversi tratti con buche di diverse dimensione e sampietrini dissestati non rendendo fluido il transito di auto e moto: ragioni che hanno portato alla decisione di intervenire da parte del Campidoglio.

Per i lavori di rifacimento del manto stradale sono stati messi sul piatto oltre 2 milioni di euro e dovrebbero riguardare anche la riqualificazione di largo Magnanapoli e via Cesare Battisti.

Potrebbe interessarti:

PIAZZA NAVONA TRA STORIA E FAKE NEWS

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti