Valanga su un palazzo a Sestriere, nessun ferito

Print Friendly, PDF & Email

Una valanga si è abbattuta in serata su una casa di Sestriere. La neve, oltre un metro quella caduta nelle ultime 24 ore, ha sfondato porte e finestre del condominio Bellenuove, in via Terzo Reggimento Alpini.

I carabinieri hanno evacuato sette famiglie. Nessuno – informa il Comando provinciale dell’Arma – è rimasto ferito. L’edificio si trova a poca distanza dalla provinciale 23 della Val Chisone chiusa al traffico fino a domani mattina per il rischio slavine.

Le persone evacuate dai carabinieri sono in tutto 24; altre cinque al momento della valanga si erano già allontanate in modo autonomo. Il condominio, che ha subito danni ingenti al piano terra e al primo piano, è stato dichiarato inagibile.

La neve è entrata al primo piano e al piano seminterrato dell’ edificio, riempiendo porte e finestre e interessando locali comuni, parte degli ingressi e alcuni appartamenti.

Nessuno è rimasto ferito: soccorse da carabinieri e vigili del fuoco, le 29 persone evacuate – tra cui alcuni bambini – sono state radunate a Casa Olimpia, l’ufficio del turismo di Sestriere, e poi collocati in alcuni alberghi a spese del Comune. Ingenti i danni al condominio, che saranno quantificati nelle prossime ore.
 
Un Centro di Coordinamento dei Soccorsi (Ccs) è stato riunito in prefettura, a Torino, dal prefetto vicario Paola Spena. Sestriere in queste ore è di fatto isolata. Oltre alla provinciale 23 della Valle Chisone, che collega la nota località turistica a Pinerolo, da ieri sera è chiusa al traffico anche la strada che la collega con Cesena.

 

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

Riparte il treno della neve per la Valmalenco
Vacanze sulla neve in Nord America tra Nord e South Dakota
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti