Alla scoperta degli Stati Uniti in treno: i consigli di Amtrak

Print Friendly, PDF & Email
I consigli di Amtrak per chi vuole scoprire gli Usa in treno

La compagnia ferroviaria statunitense Amtrak ha redatto una mini guida dedicata a tutti coloro interessati ad intraprendere prossimamente un viaggio originale ed emozionante in treno.


Nel 2017 sono stati più di 30 milioni i passeggeri che hanno utilizzato il treno come mezzo di trasporto per viaggiare negli Stati Uniti, circa l’1,5% in più rispetto allo scorso anno.

Di seguito i cinque suggerimenti di Amtrak per chi ha intenzione di viaggiare in treno:

Organizzazione del viaggio: Molti viaggiatori internazionali si appoggiano ad agenzie di viaggio per pianificare la propria avventura con Amtrak. Gli agenti, conoscendo i sistemi di prenotazioni, forniscono assistenza nell’acquisto dei biglietti. Per chi invece desidera muoversi in autonomia, è utile consultare il sito internet www.amtrak.com.

Documentazione necessaria: I passeggeri internazionali devono essere in possesso di un passaporto valido da esibire su richiesta presso la biglietteria o a bordo.

Come raggiungere le stazioni Amtrak: La maggior parte dei voli internazionali arriva nelle grandi città degli Stati Uniti, tutte servite da Amtrak. Per esempio i viaggiatori provenienti dall’ Asia possono prendere un taxi o uno shuttle dal Los Angeles International Airport (LAX) fino alla stazione Los Angeles Union Station.  I visitatori europei che arrivano a Washington D.C. trovano i treni Amtrak subito fuori il Baltimore-Washington International Airport (BWI) oppure alla stazione Union Station, 35 minuti in metro dal Dulles International (IAD). La Penn Station di New York è facilmente raggiungibile in taxi dai principali aeroporti della Grande Mela. La metropolitana collega l’aeroporto internazionale di Philadelphia (PHL) con la stazione 30th Street Station in 25 minuti.

Altri consigli: Numerose tratte coprono l’intero territorio degli Stati Uniti, la linea ferroviaria del Northeast Corridor collega tra loro le principali città della East.  I treni panoramici per eccellenza sono il Coast Starlight, l’Empire Builder ed il California Zephyr. Una volta sulla East Coast, i treni del Northeast Corridor conducono da Washington DC a Boston ed in qualsiasi luogo sia nel mezzo delle due città. Per chi si trova sulla west coast, da non perdere il Pacific Surfliner per viaggiare sulla soleggiata costa californiana, da San Luis Obispo fino a San Diego.

Supporti per viaggiatori internazionali: A disposizione dei viaggiatori il sito internet, il numero verde per i passeggeri internazionali 1-800-872-7245, personale presso le biglietterie e staff di bordo pronto a rispondere alle domante 24h su 24, 7 giorni su 7.

Fonte: Amtrak

Potrebbe interessarti:

VIAGGIO IN TRENO: LE 10 APP DA NON PERDERE

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

amtrakUSA

Vai alla barra degli strumenti