Bologna in mostra il Giappone Classico

Print Friendly, PDF & Email

Bologna. Palazzo Albergati di Bologna ospita dal 21 marzo al 29 luglio 2018 la mostra ‘Giappone. Storie d’amore e di guerra’.


Attraverso una selezione di oltre 200 opere, il Mondo Fluttuante dell’Ukyo-e arriva per la prima volta a Bologna a Palazzo Albergati, calato per l’occasione nella elegante e raffinata atmosfera del periodo Edo (1603-1868).

Esposti i più grandi artisti dell’Ottocento giapponese tra cui Hiroshige, Utamaro, Hokusai, Kuniyoshi. La mostra offre un panorama completo anche sulla vita dell’epoca in Giappone, con l’esposizione di vestiti di samurai, kimono, ventagli e fotografie.

Il percorso si snoda tra il suadente mondo femminile delle Geisha e delle Ōiran (le cortigiane d’alto rango) e il fascino dei leggendari guerrieri samurai, il racconto della nascita dell’ukiyo-e e le famose stampe Shunga ricche di erotismo, le opere che ritraggono gli attori del teatro Nō e Kabuki accanto a quelle che rappresentano il mondo della natura in tutte le sue manifestazioni – fiori, uccelli e paesaggi.

Informazioni:

Giappone. Storie d’amore e di guerra

Bologna, Palazzo Albergati

21 marzo – 29 luglio

Orario apertura
Tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00
(la biglietteria chiude un’ora prima)

Biglietti
Intero € 14,00 (audioguida inclusa)
Ridotto € 12,00 (audioguida inclusa)

Sito: www.palazzoalbergati.com

Fonte: Arthemisia

Potrebbe interessarti:

A Bologna gli Affreschi Carracci si fanno ‘sensoriali’
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti