La cucina peruviana considerata tendenza culinaria del 2018

Print Friendly, PDF & Email
cucina peruviana come tendenza culinaria mondiale 2018

La gastronomia peruviana continua a ricevere riconoscimenti nel mondo: dopo il recente trofeo come ‘Migliore Destinazione Culinaria del Mondo’, ricevuto per il sesto anno consecutivo nei World Travel Awards, la cucina del paese andino è stata definita la tendenza culinaria chiave del 2018 da esperti di gastronomia e ristorazione da ogni parte del mondo.


Negli Stati Uniti, l’Associazione Nazionale Ristoranti (NRA, dalla sua sigla in inglese), all’interno del suo studio annuale “What’s Hot 2018 Culinary Forecast”, in cui oltre 700 chef parlano di tendenze, la cucina peruviana è stata messa in risalto come una delle cucina da non perdere di vista quest’anno. Inoltre, il ristorante Maido, a Lima, ha occupato il primo posto nella lista dei 50 Migliori Ristoranti dell’America Latina.

La cucina peruviana presenta un’ampia varietà di piatti e si caratterizza per le numerose influenze di altre culture gastronomiche. Una convergenza che si riassume in tre diversi stili: la cucina nikkei, d’influenza giapponese; la cucina chifa, d’influenza cinese-cantonese e la cucina criolla, d’influenza spagnola.

Il Perù può contare su una grande selezione di materia prime, non soltanto gustose, ma anche piene di proprietà benefiche per la salute. Questi prodotti sono denominati Super Foods Peru, come, ad esempio, la rinomata quinoa, il mais viola, la physalis peruviana, il camu-camu o la lucuma.

L’appuntamento italiano Identità Golose, a Milano, il 3, 4 e 5 marzo, rappresenta la prossima fermata gastronomica peruviana, che non smette di raccogliere consenti nelle fiere internazionali.

Fonte: Mint

Potrebbe interessarti:

LA RUSSIA AMA LA CUCINA ITALIANA

L’ITALIA E LA PASSIONE PER LA CUCINA COREANA

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

perù

Vai alla barra degli strumenti