Italiani e prevedibilità: Trainline racconta come cambiano valori e approcci grazie alla tecnologia

Print Friendly, PDF & Email

Milano. Trainline, piattaforma indipendente per l’acquisto di biglietti di treno e pullman, ha indagato il rapporto degli italiani con la prevedibilità evidenziando come la tecnologia stia aiutando sempre di più chi viaggia ad anticipare esigenze, necessità e desideri, consentendo un’organizzazione dei propri viaggi attenta e consapevole.


La ricerca, condotta da Future Concept Lab, ha evidenziato l’impatto attuale e prospettico in termini di cambiamento di valori e attitudini determinato dalla sempre più essenziale presenza della tecnologia nella vita di quattro nuclei generazionali, particolarmente rilevanti per la loro predisposizione verso il mondo digitale e il viaggio.

Si tratta dei CreActives (20-25 anni, la Generazione Erasmus), dei ProTasters (35-40 anni, i Neo-esteti), delle Singular Women (45-60 anni, le donne mature), dei Pleasure Growers (70 anni, gli Edonisti maturi). Per ciascuno di essi è stato analizzato il rapporto con la tecnologia, con la fruizione dei servizi e con la mobilità, al fine di individuare il rapporto di ciascuno con la prevedibilità.

Per i CreActives, la tecnologia è uno “Smart Ecosystem”, una connessione costante e integrata per esperienze geolocalizzate in tempo reale.

La mobilità è vista come “Innovative Flexibility” attraverso l’utilizzo di mezzi alternativi e sempre nuovi servizi per un’ideale mobilità sostenibile.

I ProTasters vedono la tecnologia come una porta d’accesso per una “Elective Community” che permette di accedere a mondi esclusivi.

La mobilità è vista come un “Personal Concierge” ricercando esclusività e trasparenza dell’offerta d’acquisto in maniera iper-semplificata.

Per le Singular Women, la tecnologia ha la forma della “Daily Simplification” al fine di alleggerire il peso delle incombenze quotidiane, mentre i Pleasure Growers come “Wonderful Reassurance”, una “Cheering Guide” che li accompagna con competenza e discrezione nei territori dell’innovazione.

Ulteriori informazioni al sito: trainline@nowpr.it

Potrebbe interessare:

L’influencer e i viaggi gratis: “Ma i blogger non sono solo scrocconi”
Il mito di Frida Kahlo ora sbarca a Milano
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti