Londra, la grande mostra Charles I: King and Collector alla Royal Academy of Arts

Print Friendly, PDF & Email

Londra. Alla Royal Academy of Arts si tiene fino al 15 aprile la mostra Charles I: King and Collector con circa 150 opere di grandi artisti tra cui Mantegna, Tiziano, Rubens, Van Dyck.


Re Carlo I ammassò una delle più straordinarie collezioni d’arte della sua epoca, acquisendo opere di alcuni dei migliori artisti del passato, come Titian, Mantegna, Holbein, Dürer  e commissionando opere ad artisti contemporanei come Van Dyck e Rubens.

In seguito all’esecuzione del re nel 1649, la sua collezione fu venduta e dispersa in tutta Europa. Mentre molte opere furono recuperate da Carlo II durante la Restaurazione, altre ora formano il nucleo di musei come il Louvre e il Prado.

Charles I: King and Collector riunisce per la prima volta i più grandi capolavori di questa magnifica collezione. Celebrando la sua ampiezza e grandezza, comprende oltre 100 opere d’arte, che spaziano dalle sculture classiche alle pitture barocche e dalle squisite miniature agli arazzi monumentali.

Nel mostrare questi lavori insieme, la mostra dimostra l’impatto radicale che avevano all’epoca e getta luce su come hanno promosso una vibrante cultura visiva che fino ad allora era sconosciuta in Inghilterra.

Info: www.royalacademy.org.uk

Potrebbe interessarti:

Ad Anversa il 2018 è l’anno di Rubens
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti