Nei cappuccini di Londra arriva il “selfieccino”

Print Friendly, PDF & Email

Londra. In un bar della City c’è una macchina che, a partire da una foto, disegna la vostra immagine sul cappuccino.


Sono finiti i tempi in cui, al massimo, sul vostro cappuccino potevate trovare disegnato un cuore, più o meno accurato a seconda della perizia del barista.

Ora, grazie alla tecnologia, è possibile farsene servire uno con la vostra faccia che appare, in tutti i dettagli, sulla schiuma. A patto che riteniate tale effimero piacere possa valere una spesa di 5 sterline e 75 (circa 6 euro e 50 centesimi).

Tanto costa un “selfieccino” al The Tea Terrace di Londra, dove, per ordinarne uno, basta inviare una propria foto via WhatsApp allo staff del locale.

L’immagine verrà scannerizzata e poi elaborata da una macchina che la riprodurrà sul cappuccino con un colorante insapore. L’operazione richiede in tutto quattro minuti.

Il bar, sito nella centralissima Oxford Street, ha servito circa 400 “selfieccini” nei primi tre giorni di lancio e intende ora brevettare il termine per poter vendere la propria invenzione ad altri esercizi. 

 

Fonte: Agi       

Potrebbe interessare:

Igloo bar: cocktail al caldo con vista sullo skyline
Curcuma, ottima per la memoria e l’umore
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti