Palazzo Scanderberg, un itinerario alla scoperta dei luoghi nascosti di Roma

Print Friendly, PDF & Email
Palazzo Scanderberg, un itinerario alla scoperta dei luoghi nascosti di Roma

Palazzo Scanderberg, dimora storica con arredi di design, propone ai suoi ospiti una passeggiata originale nel centro di Roma grazie ad una speciale mappa ideata come fosse una guida per un percorso insolito da seguire anche in una sola giornata.


La dimora di Palazzo Scanderberg, nascosta tra i vicoli di Fontana di Trevi, rappresenta un’occasione unica per vivere e soggiornare a Roma, grazie alle sue peculiarità e ai servizi su misura per gli ospiti. La passeggiata che propone agli ospiti è un’avventura originale per noti luoghi della Capitale: dalla Fontana di Trevi al Chiostro del Bramante, passando per la Cappella Orsini, Campo de’ Fiori e Galleria Spada.

Residenza del XV secolo, a pochi passi da Fontana di Trevi, Palazzo Scanderbeg fu costruito nel 1466, nell’omonima piazza, per volere del Principe Giorgio Castriota detto Scanderbeg, eroe nazionale dell’Albania.

Nel 2016, dopo una completa ristrutturazione, l’edificio è stato valorizzato grazie ad un restauro conservativo che ne ha mantenuto il carattere, divenendo dimora accogliente e riservata per gli ospiti in visita a Roma. Il Palazzo si sviluppa su quattro piani in forme eclettiche cinquecentesche, che ospitano 11 esclusivi appartamenti, alcuni con moderne cucine private e terrazze con vista sui tetti di Roma.

Info: www.palazzoscanderberg.com

Potrebbe interessarti:

ROMA AFFITTA ALCUNI LUOGHI SIMBOLO PER EVENTI PRIVATI

ROMA, DAL 28 SETTEMBRE LUOGHI SEGRETI: PERCORSI IMMERSIVI AL FORO ROMANO E AL PALATINO

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti