Sabato 24 febbraio, quattro cortei a Roma: in piazza Anpi e antagonisti

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Allo studio il piano di sicurezza per la giornata di sabato, dove, nel pomeriggio, sono in programma due cortei, un sit in e un presidio.


Tra le iniziative in calendario il corteo organizzato da ANPI e dal Comitato “Mai più fascismo” a cui è prevista la partecipazione di circa 20mila persone.

Divieto di partecipare alle manifestazioni conoggetti contundenti, aste rigide di bandiere, vestiario utile al travisamento e ogni altro strumento potenzialmente utilizzabile per occultare la propria identità”. 

Vietati anche caschi, elmetti o cappelli rigidi. Lo prevede l’ordinanza del questore Guido Marino. 

“Duplice l’obiettivo” – rende noto la Questura – “garantire un elevato standard di prevenzione antiterrorismo ed evitare che gruppi di facinorosi possano infiltrare i cortei con conseguenze negative per l’ordine e la sicurezza”. 

Al corteo dell’Anpi e dal Comitato “Mai più fascismo” sono previste 20mila persone; si svolgerà dalle 13 alle 17 da piazza della Repubblica a piazza del Popolo. 

L’altro corteo, da piazza Esquilino a piazza Madonna di Loreto, dalle 14, è promosso dai Cobas per chiedere l’abolizione del Jobs Act. Attese 4500 persone. 

Un sit in del movimento “No Vax” si svolgerà in piazza Porta San Giovanni e un’iniziativa al CIE di Ponte Galeria è promossa da “Gruppi Antagonisti”.
   

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

Il 22 febbraio è la giornata dello #sconnessiday
Muybridge e i futuristi a Roma fino al 30 aprile
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti