Treviso: il 2018 comincia con la mostra su Rodin e l’apertura della Pinacoteca Santa Caterina

Print Friendly, PDF & Email

Treviso. Il Sindaco Giovanni Manildo e Marco Goldin hanno reso noto il calendario di inaugurazioni del fitto programma di grandi eventi espositivi che apre la stagione culturale 2018 della Città di Treviso.


Fulcro della stagione è l’importante mostra su Auguste Rodin che, realizzata in collaborazione con il Musée Rodin di Parigi, dal 24 febbraio e sino al 3 giugno, è proposta da Linea d’ombra al Museo Santa Caterina, rinnovato per l’occasione, con l’apertura della splendida “Sala ipogea Barbisan”.

In concomitanza con la mostra di Rodin, apre anche la Nuova Pinacoteca Santa Caterina.

La vernice per la stampa dei eventi concomitanti è giovedì 22 febbraio alle ore 11. L’inaugurazione ufficiale è invece divisa per singolo progetto: il 22 febbraio, alle ore 17.30, si inaugura la Nuova Pinacoteca Santa Caterina. E il 23 febbraio, alle ore 18, si inaugura la mostra Rodin. Un grande scultore al tempo di Monet.

I due eventi al Santa Caterina sono preceduti da altri due appuntamenti, stavolta al Museo Luigi Bailo, sempre a Treviso.

Qui, sabato 17 febbraio, alle ore 11.30, è prevista la presentazione alla stampa dell’Omaggio a Gino Rossi e di Arturo Martini. Capolavori del Museo Luigi Bailo. 

Le due mostre sono poi inaugurate ufficialmente lo stesso giorno, sabato 17 febbraio, alle ore 18. La loro apertura al pubblico è prevista per il 18 febbraio fino al 3 giugno.

Info: www.lineadombra.it

Fonte: Studio Esseci

Potrebbe interessarti:

In 3D un virtual tour di Roma Antica
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti