Venezia: si è aperto il Carnevale con lo storico Volo dell’Angelo

Print Friendly, PDF & Email

Venezia. Si è tenuto ieri, 4 febbraio, il celebre Volo dell’Angelo che da il via al Carnevale di Venezia. Tema di quest’anno “Creatum-Civitas Ludens”, ovvero i giochi e il mondo circense. Per la prima volta contingentati gli ingressi a San Marco con la partecipazione alla manifestazione 20mila presenze.


Come ogni anno a San Marco si sono radunati turisti e non per ammirare la discesa dell’Angelo Elisa Costantini, ‘Maria’ del 2017, che ha volato dal campanile verso il palco allestito al centro della piazza.

Elisa, 19 anni, di Burano, ha conquistato di diritto di essere la protagonista del Volo dell’Angelo dopo aver vinto il concorso delle ‘Marie’. Studentessa di Economia del Turismo a Ca’Foscari è anche una regatante di grande valore. In coppia con Elena Costantini è arrivata seconda nella Regata Storica del 2017 e da sola ha vinto la Regata di Murano.

Lo scorso anno quando vedevo scendere Claudia Marchiori, la Maria che mi ha preceduto ad interpretare l’Angelo, mi sono emozionata tantissimo, perché stai là a pensare che potresti esserci tu al posto suo l’anno dopo – ricorda -. E così è stato e adesso sono nervosa, emozionata, e sento che la tensione cresce sempre di più. Voglio viverlo tutto d’un fiato, guardare Burano dall’alto, osservare Venezia. E godermi la gente che sarà là sotto a guardare, sentire il pubblico. Mi accompagnerà papà fin sopra prima del lancio. Sono felice, felicissima. Guardatemi tutti e fate il tifo per me come se fosse la mia regata più importante“.

 
Fonte: ANSA

Potrebbe interessarti:

A Forlì la mostra L’Eterno e il tempo tra Michelangelo e Caravaggio
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Le spiagge più belle d’Italia

L’Italia non ha nulla da invidiare ai mari caraibici e tropicali.  Anche quest’anno Legambiente e Touring Club Italiano hanno individuato le località costiere a cui ...
Vai alla barra degli strumenti