Viaggi Pasqua 2018: costi e mete più gettonate degli italiani

Print Friendly, PDF & Email
Viaggi Pasqua 2018: le scelte e i costi degli italiani

È stato pubblicato il Barometro delle offerte viaggi Pasqua 2018 dove sono indicate le destinazioni più gettonate ed i costi delle vacanze di Pasqua verso l’estero che attendono gli italiani. Lo studio è stato elaborato dal tour operator LastMinuteBest.it.


La ricerca rivela che costi delle vacanze di Pasqua sono diminuiti per le destinazioni di medio raggio e aumentati per quelle di lungo raggio.

Analizzando le ricerche degli utenti effettuate online per la pianificazione e la prenotazioni delle offerte viaggi Pasqua 2018 è stato tracciato un quadro generale su destinazioni, costi e numero di polizze assicurative sottoscritte dai viaggiatori.

Costi: Per le mete europee si è riscontrato un calo dei prezzi dal 2017 al 2018 tra il 20% e il 25%, dovuto sia alla programmazione di nuovi voli low cost sia alle offerte online dei numerosi portali di viaggio. Di conseguenza cala anche la spesa procapite per una vacanza di Pasqua con una stima del -25% rispetto al 2017.
Il 45% dei viaggiatori italiani ha scelto una vacanza di Pasqua verso le capitali europee: di questi, il 30% ha scelto una sistemazione in casa vacanza contro il 15% in Hotel.

Costi dei pacchetti delle vacanze di Pasqua 2018 e variazioni dal 2017:

 Classifica  Costo medio x pers. 2017  Costo medio x pers. 2018  Risparmio € / %
 1. Londra  225,23 €  168,75 €  -56,48€ / -25%
 2. Praga  235,15 €  176,25 €  -58,90€ / -25%
 3. Budapest  230,60 €  172,50 €  -58,10€ / -25%
 4. Parigi  275,05 €  206,25 €  -68,80€ / -23%
 5. Lisbona  342,94 €  266,76 €  -76,18€ / -22%
 6. Vienna  320,56 €  252,80 €  -67,76€ / -21%
 7. Barcellona  240,40 €  189,60 €  -50,80€ / -21%
 8. Madrid  250,48 €  200,00 €  -50,48€ / -20%
 9. Berlino  237,77 €  190.02 €  -47,75€ / -20%
 10. Valencia  239,08 €  191,20 € -47,88€ / -20%

Riguardo alle destinazioni Cee ed extraCee al caldo di medio e di lungo raggio la variazione di costi è stata minima. Per destinazioni come le Maldive o i Caraibi, richieste dal 20% degli Italiani che cercano una vacanza di Pasqua al caldo, il prezzo medio per assicurarsi un posto al sole è ad oggi di 1400 euro procapite comprensivi dei voli charter andata e ritorno, dei servizi di trasferimento e delle 7 notti in Resort All Inclusive di categoria 4*. Analizzando invece le Canarie e Sharm el Sheikh, che sono le mete di medio raggio al caldo scelte dal 30% degli italiani per Pasqua, il prezzo medio è oggi di 650 euro a persona comprensivi dei voli charter andata e ritorno, dei servizi di trasferimento e delle 7 notti in Resort All Inclusive di categoria 4*.

I costi sono aumentati del 3-5% rispetto all’anno precedente, dovuto all’aumento del carburante ed ai cambi valutari sfavorevoli negli ultimi mesi.

Le 10 destinazioni al caldo di medio e lungo raggio più richieste per Pasqua 2018:

 Classifica  Costo medio x pers. 2017  Costo medio x pers. 2018  Risparmio € / %
 1. Canarie  649,33 €  669,65 €  +20,32€ / +3%
 2. Sharm el Sheikh  650,05 €  669,15 €  +19,10€ / +3%
 3. Caraibi  1099,60 €  1155,50 €  +55,95€ / +5%
 4. Dubai  845,01 €  887,25 €  +42,24€ / +5%
 5. Capo Verde  1302,56 €  1341,61 €  -39,05€ / +3%
 6. Zanzibar  1258,12 €  1295,08 €  -36,96€ / +3%
 7. Kenya  1250,47 €  1287,50 €  -37,03€ / +3%
 8. Maldive  1403,27 €  1472,99 €  -69,72€ / +5%
 9. Mauritius  1550,10 €  1596.62 €  -46,52€ / +3%
 10. Seychelles  1600,05 €  1664,23 € -64,18€ / +4%

Costi delle assicurazioni di viaggio: Il 75% dei viaggiatori italiani ha deciso di acquistare unitamente ai servizi quali voli, hotel ecc, una polizza assicurativa.
Vi sono polizze a copertura di eventuali problemi prima e durante il viaggio, con prezzi in media di 15 euro a persona per la sola polizza medico-bagaglio e di 40 euro per la polizza all inclusive (medico-bagaglio-annullamento).

Si è stimato anche che il 7% di coloro che hanno acquistato una polizza ha avuto necessità di usufruirne, il 4% per annullare la vacanza prenotata, il 3% per rimborsi di spese mediche o per danni arrecati dalla compagnia aerea al proprio bagaglio o per il suo smarrimento. Il restante 25% non acquista la polizza o perchè decide di correre il rischio o perchè è in possesso di una polizza annuale multirischio o di una polizza personale.

Prezzo medio polizza assicurativa all inclusive:

  • Euro 40 per pacchetti fino a 1500 euro a persona
  • Euro 60 per pacchetti da 1500 euro a 1800 euro a persona
  • Euro 75 per pacchetti oltre i 1800 euro

 

Costi extra: Prima della partenza si è stimato che il 65% dei viaggiatori, di questi il 55% sono donne, iniziano ad acquistare oggetti per la vacanza con 1 mese di anticipo. Vengono comprati in particolare occhiali da sole, creme solari , costumi da bagno, sciarpe, cappelli , borse e valigie.

Media prezzi degli acquisti più frequenti prima della partenza***:

  • Occhiali da sole: 25 €
  • Creme solari: 21 €
  • Costumi da Bagno: 45 €
  • Accessori: 30 €
  • Borse e Valigie: 55 €

Costi medi dei soggiorni non inclusi nei pacchetti di Pasqua: Per le città europee la spesa media è di 245.63 euro totali procapite per un soggiorno di 3 notti, comprensivi del 40% di spesa per il cibo e le bevande,  la restante parte per souvenir, mezzi di trasporto e divertimenti. Per le vacanze balneari la cifra sale anche a 351.07 euro procapite comprensivi delle escursioni per il 60%, e per il restante 40% al cibo e alle bevande quando non è previsto il trattamento all inclusive oltre allo shopping.

Capitali europee:

  • Shopping Souvenir – Divertimenti e trasporti:  € 148,93
  • Cibo e bevande: € 96,70

Destinazioni al caldo di medio e lungo raggio:

  • Escursioni: € 211,50
  • Shopping, cibo e bevande: € 139,57

Fonte: Lastminutebest

Potrebbe interessarti:

le 15 destinazioni più economiche del 2018

LE 15 DESTINAZIONI PIÙ ECONOMICHE DEL 2018

Ponti di primavera in Danimarca: eventi, itinerari e città da scoprire

PONTI DI PRIMAVERA IN DANIMARCA: EVENTI, ITINERARI E CITTÀ DA SCOPRIRE

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti