Belgio, in crescita furti di boccali di birra: pub chiede scarpe come garanzia

Print Friendly, PDF & Email
Gand, boccali di birra belga rubati: un pub chiede scarpa come garanzia

Sempre più turisti in Belgio si portano via i boccali di birra come souvenir dopo aver bevuto: e così i locali ricorrono a contromisure, in alcuni casi piuttosto curiose come a Gand dove chi consuma birra deve consegnare la sua scarpa come garanzia.


Il Dulle Grieti, bar che offre 500 tipi diversi di birra nella città di Gand, per garantire la sicurezza dei suoi calici di birra ha istituito la singolare regola verso i clienti: “Chiunque beve la birra della nostra casa deve consegnare la scarpa – ha detto il proprietario Alex Devriendt al quotidiano belga Nieuwsblad – Mettiamo tutto in un cestino, che tiriamo sul soffitto. Il paniere è diventato un’attrazione, ma per noi rimane una garanzia”.

A Bruges, un bar ha dovuto introdurre allarmi e congegni di sicurezza legati al gambo dei bicchieri. “Per qualche ragione – ha raccontato il proprietario Philip maes al Guardian – alcuni clienti pensano che quando pagano per bere, il bicchiere sia in regalo”. Maes dice di aver speso 4 mila euro per il suo sistema di allarme.

I boccali di birra belgi sono disponibili in una vasta gamma di forme e dimensioni, dai calici ai flute ai cosiddetti tulips, per le birre che hanno un sapore migliore quando hanno una schiuma voluminosa. Fra i bicchieri preferiti dai turisti di Bruges ci sono quelli con le insegne del Brugse Zot, l’unico birrificio centrale della città.

Fonte: Agi

Potrebbe interessarti:

Settimana della Birra Artigianale, fino al 18 marzo si celebra la qualità brassicola

SETTIMANA DELLA BIRRA ARTIGIANALE, FINO AL 18 MARZO SI CELEBRA LA QUALITÀ BRASSICOLA

A PADOVA LA MIGLIORE BIRRA DELL’ANNO

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti