Catalogna, turismo in crescita nel 2017 e novità per il 2018

Print Friendly, PDF & Email
Catalogna, turismo in crescita nel 2017 e novità per il 2018

La Catalogna ha registrato oltre 19 milioni di turisti internazionali nel 2017 (+5% sull’anno precedente) come rivelato dal Catalan Tourist Board. Positivi anche i dati della spesa turistica internazionale.

Nonostante le vicissitudine politiche della regione, la Catalogna presenta ottimi dati nel turismo contribuendo per il 23% del totale degli arrivi in Spagna. Anche i dati della spesa turistica internazionale sono stati positivi, con oltre  19 milioni di Euro e un increase del +9,6%. Con 1.187.194 di turisti dal Bel Paese, il mercato italiano riconferma la sua posizione in Europa, dopo Francia, Regno Unito e Germania, e un aumento della spesa media giornaliera del +6,5%.

Il 2017 si è concluso mettendo a segno importanti riconoscimenti per il territorio catalano e la sua variegata offerta turistica sempre in evoluzione e finalizzata a valorizzare le sue eccellenze: dalla sua gastronomia tradizionale e autentica, premiata al Green Taste Awards, alle proposte per il turismo green e consapevole in Terre dell’Ebre, una delle prime 100 destinazioni sostenibili per il 2017 secondo Global Green Destinations, fino al turismo familiare e attivo nel rispetto della natura nel Parco Naturale di Els Ports, che ha ottenuto il marchio DTF (Destinazione Turistica Familiare) e itinerari inediti come “Il quinto lago”, alla scoperta dei Pirenei catalani, premiato come “Miglior prodotto di turismo attivo” nel  2017.

E ci sono novità per il 2018: “La nostra strategia per il 2018 sarà focalizzata sulla valorizzazione del turismo familiare, attivo e sportivo con eventi e iniziative in collaborazione con riviste specializzate e influenti blogger e partecipazione alle principali fiere di settore” – ha dichiarato Marta Teixidor Direttrice dell’Ufficio del Turismo della Catalunya per Italia e Israele.

Tra le novità, la città di Tarragona in Costa Daurada, viene inserita nella nuova rotta turistica dell’Antica Europa dall’UNESCO, come una delle 9 mete imperdibili alla scoperta della cultura e della storia del Vecchio Continente.

Info: www.catalunya.com

Potrebbe interessarti:

GRANADA: LA SPAGNA DALL’ARIA FIABESCA

Avilés, Spagna settentrionale

ALLA SCOPERTA DELLA SPAGNA SETTENTRIONALE

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti