Italian Exhibition Group (IEG) alla 52esima edizione di ITB Berlin

Print Friendly, PDF & Email

Berlino. Italian Exhibition Group (IEG), presente alla 52° Edizione di ITB Berlin, Fiera Internazionale sul Turismo, ha anticipato le tendenze che stanno rivoluzionando il mondo turistico.


La sete di emozione e di esperienze uniche accomunano i viaggiatori di oggi, che si possono “riconoscere” in uno dei seguenti trend rilevati dallo studio Industry Vision: FeelYOUnique, New Ecology, Be Happy, Fun&Magic, The Easy way.

Con l’obiettivo di accrescere e valorizzare l’internazionalità dei 3 eventi, si è posto l’accento sull’eccellenza delle imprese Italiane e, attraverso Travel&Hospitality Industry Vision, si è evidenziato il ruolo di IEG nell’industria turistica quale Provider di contenuti unici di qualità e di informazioni strategiche per le aziende.

Travel&Hospitality Industry Vision è infatti un esclusivo e prezioso pensiero strategico che misura il sentiment delle imprese sul futuro del loro business e sull’andamento del comparto turistico, oltre ai cambiamenti in atto nel prodotto e nella clientela. Uno  strumento indispensabile per gli operatori al fine di conoscere in anteprima assoluta le tendenze che stanno cambiando i bisogni e i processi di acquisto di un mercato in continua evoluzione.

Fino all’11 marzo, i visitatori di ITB Berlin potranno esplorare il mondo di TTG Travel Experience e del nuovo network del turismo globale, presso la Hall 9, Stand 320, desk 13.

 

Fonte: Italian Exhibition Group (IEG)

Potrebbe interessare:

Nasce WWF Travel: l'obiettivo di un turismo naturalistico e responsabile Nasce WWF Travel: l’obiettivo di un turismo naturalistico e responsabile
I numeri e il ruolo delle donne nel settore turistico italiano Federalberghi, oltre 500mila donne nel turismo italiano
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Weekend di Pasqua sul Lago di Garda

Mare o montagna? Se ritenete che sia ancora presto per rispondere alla fatidica domanda, l’alternativa valida come meta per il weekend di Pasqua potrebbe essere ...
Vai alla barra degli strumenti