Koh Rong, il sogno cambogiano

Print Friendly, PDF & Email
Tramonto a Long Beach (Koh-Rong)

Possa ogni tuo giorno traboccare di felicità, affinché la Gioia si riversi nei giorni a seguire.

(Proverbio cambogiano)

Vivere un sogno, perduti nel bel mezzo del niente tra spiagge meravigliose e panorami mozzafiato. Respirare aria pura, nella quiete assoluta, per centrarsi su se stessi e trovare la calma necessaria per staccare veramente dal mondo frenetico che c’è attorno a noi. Tutto, insieme alla tua dolce metà.

Uscire all’alba per un’escursione a piedi o in bicicletta, aspettare al tramonto seduti davanti alla Lonely Beach o guardando spiaggia di Long Set. Una natura indomita e tanti tesori da scoprire, tanti posti da conoscere, lontani dalla gente e dal caos. Niente traffico, niente stress, soltanto te, la persona che ami e Koh Rong.

Pronti per scoprire quello che la seconda isola più grande della Cambogia vi può regalare?

Tramonto a Long Beach (Koh-Rong)

© www.kohrongisland.org 

I must per i più avventurosi

High Point Adventure Park:

Avrete la possibilità da divertirvi immersi nella giungla tra liane, arrampicate, zip-line e tant’altro ancora godendovi una fantastica vista dall’alto. Vi consigliamo di portare scarpe comode e usare un forte repellente per insetti! 

Koh Rong Dive Center:

Qui vi attendono dei veri professionisti (con attrezzature di qualità) per divertirvi e godervi l’isola facendo immersioni, snorkeling e PADI. Il team vi accompagnerà alla scoperta dei meravigliosi coralli e l’ampia gamma di pesci diversi che popolano le acque di Koh Rong, sempre nel rispetto dell’ambiente e della vostra sicurezza.

I più desiderosi di emozioni forti hanno ancora tante altre attività in programma: 

  • Andare in kayak circondando l’isola o sul fiume Mangrove, sulla spiaggia di Long Set.  
  • Noleggiare tavole da paddle surf o da windsurf (e imparare come praticarli) con Rong Wind, sempre su Long Set Beach.
  • Noleggiare un jetski (moto d’acqua)a KM Watersports, vicino a Monkey Island Resort, o al Golden Bungalows.
  • Divertirsi in un modo diverso ed eccitante provando il blob jump che c’è a Tree House bungalows. 

Per quanto riguarda gli spostamenti sull’isola, le strade non sono asfaltate e guidarci non è un’impresa facile. L’opzione più comoda, che vi permetterà di immergervi nella vita dei locali e conoscerli, è il pullman. Invece, i più avventurosi potranno anche decidere se prendere un motorino per arrivare ovunque, anche nei luoghi solitari più inaccessibili dell’isola.  

Come raggiungere l’isola

Per arrivare a Koh Rong dovete, inanzitutto, arrivare a Cambogia. Ci sono tre aeroporti: Phnom Pemh, Siem Reap e Sihanoukville. Per arrivare a Koh Rong ci sono diverse opzioni:

  • Arrivare con l’aereo direttamente a Sihanoukville, dato che per raggiungere l’isola i viaggiatori devono prendere il traghetto da Sihanoukville – Serendipity Beach Pier al Dive Center di Koh Rong. Sono molte le agenzie e le navi che fanno diverse volte al giorno lo stesso percorso per 20 USD circa, toccherà a voi scegliere l’orario che più vi conviene. Sono solo quarantacinque minuti di viaggio.

Un’altra possibilità è andare fino a Koh Rong Samloem, un’isola molto vicina a Koh Rong. In questo caso, il viaggio dura circa sessanta minuti e arriverete fino a Saracen bay o M’Pay.

  • È anche possibile arrivare a Siem Reap con l’aereo per poi prendere il pullman fino a Sihanoukville. Anche qui troverete diverse agenzie che offrono la possibilità di arrivare a Sihanoukville e lì prendere il traghetto per Koh Rong (ad esempio, Speed Ferry Cambogia e il suo pack di meno di 40 USD, andata e ritorno). 

Dove alloggiare

  • Royal Sands Koh Rong:

Delle ville di lusso, con un arredamento elegante e curato, offrono agli ospiti tutte le comodità nella provincia di Sihanoukville. Potrete rilassarvi sulla spiaggia privata dell’albergo, assaporare le delizie europee e mediterranee del ristorante e rilassarvi grazie all’ampia gamma di trattamenti per il benessere di mente e corpo della spa. 

  • Koh Rong Beach Bungalow: 

Proprio sopra a una collina, dei meravigliosi bungalow in legno offrono tutte le comodità agli ospiti, tra cui il room service, un ristorante con menu internazionale ed una zona di spiaggia privata. Un’oasi in mezzo alla natura, ottima per il trekking, le immersioni e la pesca.

  • Coconut Blvd Resort:

Situato a 32 km da Sihanoukville (e a 44 km dall’omonimo aeroporto), quest’albergo pet-friendly vi permetterà di godervi la vacanza senza dover lasciare il vostro animaletto a casa. Offre parcheggio privato gratuito, tutte le comodità e delle viste meravigliose sul mare. Si trova in una delle zone più adatte per fare snorkeling e windsurfing.

Long Set beach di giorno, Koh Rong 2

© www.kohrongisland.org

Quando andarci

Il clima della Cambogia è tropicale, ovvero caldo durante tutto l’anno. La temperatura media è di 27º C annui. C’è una stagione piovosa, da maggio a metà novembre, e un’altra secca, da fine novembre ad aprile.

Il Paese viene spesso colpito dai tifoni, che portano forti piogge, tra maggio e novembre, ma soprattutto tra settembre e novembre. Per tutto ciò, il momento ideale per visitare Koh Rong va da dicembre all’inizio di febbraio.   

A tutti i viaggiatori non convenzionali che cercano il paradiso in terra, ma non vogliono condividerlo. Se volete scoprire un posto veramente diverso e speciale e vivere un sogno insieme alla vostra dolce metà, Koh Rong vi concederà l’opportunità di realizzarlo.

 

Info:

it.visitkohrong.com
www.kohrongisland.org

 

Potrebbe interessarti: 

Lombok in due, il viaggio della vostra vita

Wedding a Kapaa, dove fabbricare ricordi eterni

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti