I luoghi meno esplorati dell’Irlanda: dalle riserve naturali ai piccoli villaggi

Print Friendly, PDF & Email

L’Irlanda non è solo Dublino, il Titanic Belfast o la Giant’s Causeway: per i visitatori ci sono tante altre attrazioni meno note ma ugualmente affascinanti che meritano di essere ammirate. Tanti angoli interessanti di questo paese, inesplorati, sono i giusti ingredienti per un viaggio in Irlanda originale e, al tempo stesso, indimenticabile.


Kerry International Dark Sky Reserve : Tra i luoghi più amati dell’Irlanda figura senz’altro il Ring of Kerry con le sue bellezze paesaggistiche che si incontrano lungo il tragitto. Ma da non perdere è anche il Kerry International Dark Sky Reserve che offre un’esperienza indimenticabile se ammirata al tramonto. La riserva è stata nominata Gold Tier dall’International Dark Sky Association. Da questo punto si possono scorgere la scia della Via Lattea, la galassia di Andromeda, gli ammassi stellari e le nebulose e tante altre meraviglie.
La riserva è una delle tre nel mondo, l’unica nell’emisfero settentrionale, dove il cielo è particolarmente scuro.

Cerchi di Pietra di Beaghmore: Numerosi siti archeologici sono presenti in Irlanda. In particolare, i cerchi di pietra risalenti all’età del bronzo, di questi circa 90 sono stati rinvenuti nelle montagne Sperrin nella contea di Tyrone (Irlanda del Nord). I più famosi tra questi sono i Cerchi di Pietra di Beaghmore, allineati ai movimenti del Sole, della Luna e delle stelle.

Bruce’s Cave: Sempre in Irlanda del Nord, nella Contea di Antrim, si trova l’Isola di Rathlin, meta poco tradizionale dal punto di vista turistico. Nel cuore della contea però ci si imbatte nella Bruce’s Cave, una caverna di basalto nera. Qui, secondo la leggenda, si rifugiò nel 1306 il re scozzese Robert The Bruce dopo la sconfitta di Perth subita per mano degli inglesi.

Glenveagh National Park: Rimanendo al nord, si trova la vetta più alta della Contea del Donegal: il Monte Errigal, che con i suoi sentieri offre percorsi affascinanti a piedi o in bici. La montagna si trova all’interno il Glenveagh National Park, un paradiso che, oltre alle aspre montagna, comprende valli profonde, laghi incontaminati e un castello assolutamente da non perdere.

Carraroe Beach: Ad ovest, spazio agli amanti del mare che nel Connemara possono rilassarsi nella Carraroe Beach, una delle tante spiagge sabbiose che si trovano lungo la Wild Atlantic Way. Nota per la sua sabbia fine fatta di coralli e conchiglie frantumati, presenta delle autentiche piscine naturali dove poter praticare snorkeling.

Dunmore East: Scendendo invece a sud, nella contea di Waterford, si arriva a Dunmore East dove un piccolo villaggio di pescatori, fatto di case con tetti di paglia, scogliere sul mare e insenature dal fascino tradizionale nel cuore dell’Ireland’s Ancient East, regalano ai turisti una soluzione alternativa dell’Irlanda.

Info: media.ireland.com

Potrebbe interessarti:

Irlanda, un tour in macchina per il Ring of Kerry tra panorami mozzafiato

RING OF KERRY, UN ROAD TRIP IN MACCHINA AMMIRANDO I PANORAMI DELL’IRLANDA

9 fughe d'amore in Irlanda

9 FUGHE D’AMORE IN IRLANDA

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Irlanda

Vai alla barra degli strumenti