Nepal, incidente aereo a Kathmandu: almeno 38 morti

Print Friendly, PDF & Email
Nepal, incidente aereo a Kathmandu: almeno 38 morti

Almeno 38 morti, 23 feriti e 10 dispersi in seguito allo schianto di un aereo a Kathmandu: lo riferisce la polizia nepalese riguardo all’incidente che ha visto coinvolto il velivolo della compagnia bengalese US-Bangla.


L’aereo si è schiantato al suolo e si è incendiato nell’aeroporto di Kathmandu. Secondo quanto sostiene il quotidiano Republica di Kathmandu, sarebbero “almeno 50” i morti nell’incidente. La fonte citata dal giornale sono i “medici operanti sul luogo del disastro”.
La tv ‘all news’ indiana India Today segnala invece che “20 cadaveri sono stati recuperati dal relitto dell’aereo”.

L’aereo coinvolto nell’incidente è un Bombardier Dash Q-400. Secondo il portavoce dell’aeroporto internazionale Tribhuvan (Tia), Premi Nath Thakur, il velivolo, che aveva visibilmente perso velocità nella fase di atterraggio, ha sbandato nell’impatto con il suolo, uscendo fuori pista e schiantandosi su un campo di calcio vicino allo scalo. Vigili del fuoco, ambulanze ed una unità dell’esercito nepalese si sono recati sul posto per i soccorsi. Le operazioni di volo nell’aeroporto sono state completamente sospese.

Fonte: Ansa

Potrebbe interessarti:

Iran, si schianta un jet privato turco: 11 morti

IRAN, SI SCHIANTA UN JET PRIVATO TURCO: 11 MORTI

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti