Palermo: ritorna donna Franca Florio di Giovanni Boldini

Print Friendly, PDF & Email

Palermo. Il ritratto di donna Franca Florio, simbolo e icona della Belle Epoque, è di nuovo in mostra a Palermo. Per il ritorno della tela di Giovanni Boldini si è mosso un ‘comitato di accoglienza’, presieduto dal sindaco Leoluca Orlando, ed è stato organizzato un evento artistico-mondano.

Il quadro viene esposto fino al 20 maggio a villa Zito che ospita, in linea con l’atmosfera del tempo, anche un’esposizione di abiti d’epoca e di auto antiche legate alla mitica Targa Florio.

La tela è stata al centro di una storia artistica turbolenta. Per tre volte è stata ritoccata. L’ultima versione del 1924, ceduta ai Rotschild nel 1927, finì negli Stati Uniti. Nel 1995 venne acquistata all’asta da Francesco Caltagirone Bellavista ed esposta a villa Igea a Palermo. Dopo il crack della società Acqua Marcia proprietaria dell’albergo, è stata di nuovo messa all’asta dal giudice fallimentare e acquistata dai marchesi Berlingieri.

Fonte: ANSA

Potrebbe interessarti:

Tutto il mondo di Klimt a portata di click
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti