Parco delle Madonie, un antipasto dell’estate nel cuore della Sicilia

Print Friendly, PDF & Email
Parco delle Madonie, un antipasto dell'estate nel cuore della Sicilia

Un soggiorno in primavera nel Parco delle Madonie, nella zona centro settentrionale della Sicilia, è un buon antipasto dell’estate per chi non vuole aspettare le calde giornate.


Il Parco delle Madonie comprende quasi 40 mila ettari di paesaggio naturale. Nel parco rientrano 15 comuni: tra questi Polizzi (chiamata anche la “Generosa”) con i suoi spettacolari panorami; Castelbuono, dove poter visitare il Castello dei Ventimiglia; o posti come Cefalù, Settefrati e Mazzaforno che permettono di anticipare l’estate con un bagno di primavera.

Procedendo verso l’interno della Sicilia, a un’ora d’auto da Palermo, ci si imbatte in questa vasta area naturale ricca di vegetazione, rimasta intatta nel tempo con querce, betulle, lecci e faggi sparsi per il territorio. I suoi boschi sono ricchi di diversi esemplari di fauna mediterranea, come la lepre, il riccio, il cinghiale e il daino. A questa si aggiunge una particolare variegata avifauna, impreziosita dalla presenta di aquile e falchi.

Le campagne brillano di diverse sfumature di verde in primavera e soggiornare in uno dei casali immersi in queste aree regala la possibilità di vivere da nobili d’altri tempi.  

I picchi delle catene montuose consentono di godere di panorami mozzafiato da cui ammirare frutteti, noccioleti, uliveti ma anche campi di grano e pascoli.

I numerosi sentieri, 29 in totale, presenti nel Parco delle Madonie, sono l’ideale per gli appassionati delle escursioni, a piedi o a cavallo. Un vero e proprio tesoro da scoprire passo dopo passo circondati da colori e profumi che magicamente mutano al mutar delle stagioni.
Sulle cime più alte delle Madonie, in particolare sulle piste innevate di Piano Battaglia, in inverno gli amanti di sci e snowboard trovano il loro habitat naturale.

Quest’anno il Parco delle Madonie è anche il fiore all’occhiello di Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018: è già partita l’attività di potenziamento di “Qui Parco” in sinergia con i 15 comuni con l’obiettivo di mettere nero su bianco idee, proposte e progetti.

Info: visitsicily.travel; parcodellemadonie.it

Potrebbe interessarti:

PALERMO CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA 2018: GLI EVENTI IN PROGRAMMA

PALERMO CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA 2018

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti