Pranzo pasquale: sempre più persone scelgono un ristorante in agriturismo

Print Friendly, PDF & Email
Pranzo pasquale: sempre più persone scelgono un ristorante in agriturismo

Sempre più persone scelgono di consumare il pranzo pasquale in un locale immerso nella natura e all’insegna del cibo genuino, soprattutto nelle regioni del nord: è quanto emerge dall’ultima analisi di Agriturismo.it.


Tra Lombardia, Veneto e Piemonte si concentra più del 63% delle prenotazioni di pranzi per i giorni di Pasqua. Al Nord quella delle domeniche in agriturismo è un’abitudine ormai consolidata, soprattutto nelle aree metropolitane: se in Lombardia si concentra oltre il 38% delle richieste per Pasqua, è Milano la provincia più gettonata in assoluto anche nel resto dell’anno. Accade lo stesso in Piemonte: in regione arriva l’11,4% delle richieste, la cui metà si concentra per lo più nell’area di Torino. Il Veneto è seconda in classifica con il 13,5% del totale delle richieste giunte al portale.

La toscana, che vanta il primato tra gli agriturismi, è invece solo quarta nella ristorazione di questo settore ricettivo con l’8,1% delle richieste.

Al Sud la tradizione del pranzo ai fornelli e in famiglia è ancora forte, nonostante si inizino a intravedere i primi segni di interesse nel trascorrere i pranzi di Pasqua fuoriporta. La quinta regione più attiva con le richieste di ristoranti per le prossime feste è infatti la Puglia (4,8%), seguita dal Lazio (3,9%) e dalla Sicilia (3%).

In classifica anche l’Umbria, altra regione popolare nel settore degli agriturismi che raccoglie il 2,7% delle richieste totali. Chiudono la graduatoria con un ex aequo, Emilia Romagna e Campania (2,4%).

La spesa media durante l’anno in un agri-ristorante è di 30 euro a persona, gli speciali menù proposti per le feste possono arrivare a costare fino al 30% in più.

Le comitive di chi prenota il pranzo pasquale in agriturismo sono composte in media da 7 persone; mentre durante il resto dell’anno oltre il 25% delle richieste riguarda gruppi di oltre 20 componenti che prenotano con almeno due mesi di anticipo.

Di seguito la classifica delle dieci regioni italiane più richieste su Agriturismo.it/ristoranti per i giorni di Pasqua 2018:

Regione % delle richieste sul totale
Lombardia 38,6%
Veneto 13,5%
Piemonte 11,4%
Toscana 8,1%
Puglia 4,8%
Lazio 3,9%
Sicilia 3%
Umbria 2,7%
Emilia Romagna 2,4%
Campania 2,4%

Info: Agriturismo.it

Potrebbe interessarti:

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Pasta, eccellenza del Made in Italy

“Ho sempre pensato che nella pasta ci fosse qualcosa di speciale”. Così commenta Woody Allen in una scena del film “Il Dormiglione”, dopo essersi risvegliato ...
Vai alla barra degli strumenti