Puy Du Fou, lo spettacolare parco tematico nel cuore della Vandea

Print Friendly, PDF & Email
Francia, lo spettacolare parco divertimenti tematico del Puy Du Fou

Un parco divertimenti spettacolare ma diverso da molti: il Puy Du Fou, nel cuore della Vandea a ovest della Francia, è un parco tematico storico con spettacoli ambientati nelle diverse epoche dall’anno Mille fino al 1900, riscontrando ogni anno un grande successo di pubblico.


Non ci sono giostre, montagne russe o sali scendi da vertigini: al Puy du Fou si può assistere a spettacoli della durata di 25-30 minuti in media, apprezzati in tutto il mondo ed esportati in parchi simili di altri paesi.
Il Puy Du Fou è il terzo parco a tema in Francia per numero di visitatori, oltre 2 milioni ogni stagione.

Gli spettacoli si tengono nei vari anfiteatri all’aperto o nei padiglioni al coperto, tutti compresi all’interno di un’area di 40 ettari. C’è davvero l’imbarazzo della scelta una volta effettuato l’ingresso nel parco con rappresentazioni teatrali adatte per tutti i gusti. In un giorno è praticamente impossibile riuscire a guardarli tutti. Si va dalle lotte dei gladiatori all’attacco dei vichinghi ad un castello, dai duelli dei leggendari moschettieri di Richelieu alle corse dei carri nello stadio gallo-romano; ma anche la leggenda della spada di Re Artù e la storia degli abitanti della Vandea.

L’attrazione principale è la Cinéscenié, lo spettacolo più famoso del Puy Du Fou: uno show notturno di 1 ora e 40 minuti che va in scena in un teatro all’aperto di 23 ettari e al quale partecipano 1200 attori. Lo spettacolo racconta la storia di una famiglia locale, i Maupillier, dal Medioevo agli anni della Seconda Guerra Mondiale. Tra gigantesche coreografie, fuochi d’artificio e i più incredibili effetti speciali, la Cinéscénie presenta uno scenario da favola che lascia di stucco ogni spettatore.
Lo spettacolo va solitamente in scena tutti i venerdì e sabato dei mesi estivi.

Seppur ancora poco pubblicizzato in Italia, il Puy Du Fou riceve continuamente prestigiosi riconoscimenti a livello mondiale. Il parco riceve ogni anno premi ai Thea Awards a Los Angeles, una sorta di premi oscar per i parchi divertimento, e la Cinéscenié è considerato tra gli spettacoli più belli del mondo e negli Stati Uniti, nel 2011 e 2014, ha ottenuto il titolo di più grande spettacolo notturno del mondo.

Il periodo migliore per recarsi al Puy Du Fou è sicuramente a ridosso dell’estate, in modo tale da godere pienamente dei tanti spettacoli all’aperto in programma compresa la Cinéscenié, in scena nei mesi estivi.  Il Puy Du Fou è aperto da aprile a settembre.

L’aeroporto più vicino a Puy Du Fou è quello di Nantes, raggiungibile con Air France e diverse compagnie low cost tra cui Hop, Volotea, Transavia e Vueling. In macchina, si arriva al parco percorrendo l’autostrada A87 (uscita 28).
Nel parco ci sono 4 hotel a tema. L’ultimo arrivato è “La Cittadelle”, un albergo dove trascorrere una notte sotto la guardia dei cavalieri di Puy du Fou. In alternativa, si può scegliere uno dei diversi hotel o appartamenti nei dintorni del parco.  

Info:  www.puydofou.com

Potrebbe interessarti:

IL PIÙ GRANDE PARCO DEI DIVERTIMENTI DEL MONDO: IL WALT DISNEY WORLD RESORT

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti