Ring of Kerry, un road trip in macchina ammirando i panorami dell’Irlanda

Print Friendly, PDF & Email
Irlanda, un tour in macchina per il Ring of Kerry tra panorami mozzafiato

Una delle opzioni più affascinanti per esplorare nuovi posti sparsi per il mondo è senz’altro un viaggio in macchina: tra i luoghi che offrono paesaggi da ammirare a bordo della propria auto figura il Ring of Kerry, una strada di 121 km nella penisola di Iveragh, nel sud-ovest dell’Irlanda.


I sentieri e i villaggi immersi nel verde rendono il paese irlandese uno dei più adatti per un indimenticabile road trip sulle quattro ruote. Il Ring of Kerry sicuramente non delude le aspettative di chi ama mettersi alla guida per andare alla ricerca di meraviglie naturali da esplorare.

Il percorso si può visitare in un giorno intero, preferibilmente nei mesi di giugno e luglio le cui condizioni atmosferiche consentono di ammirare al meglio le bellezze lungo la strada.

La prima tappa è il villaggio di Killorglin, stanziata sulle colline sopra il fiume Laune. La località è famosa per la Puck Fair, tre giorni di festeggiamenti in cui si celebra l’incoronazione di un enorme capro (puck) a “Re della Fiera”. La festa va in scena tutti gli anni a metà agosto sin dal 1613. Dettaglio importante: in questi giorni i pub non chiudono mai.

Successivamente, è la volta di Lough Caragh che offre un panorama spettacolare sul lago e sulle montagne adatto per gli amanti della fotografia. Qui la vegetazione è tutta da esplorare.

Proseguendo sulla N70, dopo aver superato Glenbeigh si arriva a Rossbehy Strand dove si possono ammirare le immense dune sterpose. Andando ancora più avanti ci si imbatte nella Stone House di Leacanabuile, fortezza risalente all’età di bronzo circondata da una cinta muraria alta 2 metri.

Una volta arrivati alla deviazione per Portmagee si può scegliere tra due opzioni. Da una parte si va a Valentia Island che consente di ammirare scorci e scogliere; dall’altra ci si dirige alle Isole Skellig, paradiso naturalistico e dimora di monaci.

Una tappa imperdibile di questo itinerario è la strada che collega Portmagee a Ballinskellig, lo Skellig Ring: nonostante sia una strada dalle condizioni non perfette, regala dei panorami meravigliosi sulla baia e degli angoli suggestivi da immortalare.

Superata la città balneare di Waterville si incontrano numerosi sentieri e stradine che conducono a panorami mozzafiato sulla costa: qualunque strada si sceglie di prendere regala paesaggi e visuali uniche.

Info: www.irlandando.it

Potrebbe interessarti:

SEI ITINERARI PER UN VIAGGIO ON THE ROAD, IL 32% DEGLI ITALIANI PRONTO A PARTIRE

SALENTO ON THE ROAD

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Tutte le calorie del Natale!

Natale è una festa speciale anche dal punto di vista gastronomico. L’appuntamento più atteso delle festività natalizie è sicuramente quello del pranzo del 25, in cui ...
Vai alla barra degli strumenti