San Pellegrino: gli eventi di fine marzo

Print Friendly, PDF & Email

San Pellegrino. La stagione sciistica volge al termine, ma nella Ski Area San Pellegrino, a cavallo tra le Dolomiti Bellunesi e la Val di Fassa, gli eventi non si fermano fino all’8 aprile.


Giovedì 22 marzo alle ore 16:30 si possono ammirare i colori dell’Enrosadira dalla spettacolare terrazza di Baita Paradiso con tanto di focolare e comode poltrone. All’interno, poi, sarete accolti da un ricco aperitivo che vedrà protagonisti il formaggio fassano, le mele trentine e diversi prodotti locali, allietati dalle briose note dei Majazztic. Ritrovo per tutti alle ore 16:30 alla partenza della seggiovia Costabella al Passo San Pellegrino. Info e prenotazioni: Tel. +39 0462 609770 / infomoena@fassa.com. 

Sabato 24 marzo, dalle ore 11:00, lo Chalet Cima Uomo proporrà un particolare menù gourmet che  ha come protagonisti assoluti la Vongola Verace e il Radicchio di Chioggia I.G.P.: si potranno quindi gustare alcuni dei principali piatti tipici chioggiotti innaffiati da ottimo vino e allietati dalla musica del Last Minute Saxophone Quartet. Lo Chalet Cima Uomo è raggiungibile anche a piedi. Info e prenotazioni: Tel. 0462 573369 / info@cimauomo.it

Domenica 25 marzo alle ore 12:00 nell’ampia terrazza panoramica dello Chalet Cima Uomo entreranno in scena i Brown Style, un trio “Soul” che si ispira alla classe degli intramontabili artisti dell’epoca motown, al più verace funk, fino alle più recenti sonorità Nu Soul e Chill out. Ingresso gratuito.

Giovedì 29 marzo al Rifugio Le Cune sono di scena I Cinellis con una creativa e scanzonata scorribanda nel repertorio rock and roll e country americano degli anni Cinquanta e Sessanta, riportando in pista i successi di Buddy Holly, Harry Belafonte, Elvis Presley e Chuck Berry. 

Sabato 31 marzo a Baita Paradiso dove le degustazioni tipiche di Happy Cheese saranno accompagnate dalle note dei Killbilly’s, un power trio capace di esplorare le mille sfaccettature e contaminazioni del rockabilly e di scatenare un divertimento adrenalinico ricco di omaggi alla surf music e il rock and roll.

Info: www.skiareasanpellegrino.it

Potrebbe interessarti:

Gli sport estremi della California

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti