Aumentano i voli di Vueling verso Amsterdam

Print Friendly, PDF & Email

Milano. La stagione estiva di Vueling è alle porte: a partire dal prossimo 25 marzo, i passeggeri in partenza dagli aeroporti di Roma Fiumicino, Milano Malpensa e Firenze hanno la possibilità di raggiungere Amsterdam usufruendo di un importante incremento dell’operatività (+11,8%) attuato dalla compagnia.


I passeggeri in partenza da Roma Fiumicino possono viaggiare con 13 frequenze settimanali nei mesi di aprile, maggio e ottobre, 12 a giugno, luglio e settembre, e 10 ad agosto, con un incremento della capacità del 22% per un totale di oltre 130.000posti.

Raggiungere Amsterdam la città dei Paesi Bassi famosa per le sue sconfinate piste ciclabili, diventa più comodo e per un viaggio indimenticabile nella capitale europea del biking, Vueling consiglia ai suoi passeggeri di non perdersi 4 fantastici itinerari completamente ciclabili, di varie lunghezze e per tutti i gusti.

Amsterdam Centrum

Con oltre 400 km di piste ciclabili, Amsterdam è la città a due ruote per antonomasia. Una volta atterrati, un giro in bici per il centro è d’obbligo: percorrendo circa 8 km in sella è possibile visitare le principali attrazioni e luoghi iconici che rendono unico il cuore di questa meravigliosa città, passando ad esempio da Piazza Dam e Palazzo Reale, visitando il celebre Rijksmuseum, il museo di van Gogh fino a raggiungere la casa di Anna Frank. I suggestivi canali e l’architettura caratteristica vi accompagneranno durante tutto il vostro viaggio.

Ronde Hoep

Perfetto per chi ama la natura e i paesaggi verdi, il celebre percorso ciclistico di Ronde Hoep si estende per circa 33 km nei dintorni della città.

Proseguendo su questo affascinante itinerario è possibile raggiungere le campagne circostanti Amsterdam in pochi minuti, godendosi anche lunghi momenti di relax presso i punti di ristoro presenti lungo la strada.

Purmerend

Per gli amanti delle lunghe escursioni, questo percorso di circa 51km si sviluppa nella regione del Waterland: la prima parte si estende lungo l’ex diga marittima dove laghi, fiumi e altri corsi d’acqua dominano il paesaggio, si approda poi presso il grazioso villaggio di Edam, da dove poi è possibile tornare agilmente ad Amsterdam.

Consigliato, specie per chi vuole scoprire un lato forse meno noto, ma altrettanto suggestivo, di Amsterdam e dintorni.

ZaanseSchans

Poco lontano da Amsterdam sorge ZaanseSchans, il caratteristico paesino dei mulini a vento.

Con una pedalata di un’ora dalla capitale olandese è possibile visitare questo incredibile villaggio e perdersi tra i suoi meandri, con tappe presso i caratteristici negozietti e ovviamente ai mulini, in mezzo a un orizzonte verde e incontaminato. 

Fonte: Vueling

Potrebbe interessarti:

Vueling inaugura la nuova stagione invernale con più voli da vari aeroporti italiani
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti