1 maggio, i musei aperti per la festa dei lavoratori

Print Friendly, PDF & Email

Martedì 1 maggio in occasione della Festa del Lavoro i principali musei, aree archeologiche e monumenti statali resteranno aperti, rispettando il normale piano orario e tariffario.


Molti luoghi della cultura statali, inoltre, osserveranno l’apertura straordinaria il lunedì 30 aprile per un lungo ponte all’insegna dell’arte.

Dalla Galleria Nazionale dell’Umbria a Perugia al Museo di Palazzo Ducale di Mantova, dai Musei Reali di Torino al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, dal Museo del Castello di Miramare a Trieste agli Scavi di Pompei, dal Parco Archeologico di Paestum alle Gallerie dell’Accademia di Venezia, dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma al Parco Archeologico di Ercolano, dalla Galleria Nazionale delle Marche nel Palazzo Ducale di Urbino al Museo Nazionale Archeologico di Taranto fino al Colosseo, sono centinaia i luoghi della cultura statali che potranno essere visitati nei prossimi 4 giorni.

 

Su www.beniculturali.it/1maggioalmuseo tutte le informazioni.

Fonte: Mibact

Potrebbe interessare:

La ribellione del ’68 in mostra alla galleria GNAM di Roma
Pompei: nel laboratorio di ricerche applicate partono le prime analisi sullo scheletro rinvenuto alle Terme Centrali
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti