7 experience estreme da provare in Italia

Print Friendly, PDF & Email

La primavera è finalmente arrivata, il sole comincia a farsi caldo e la voglia di attività all’aria aperta cresce sempre di più. Se volete provare delle esperienze adrenaliche, ecco la Top 7 delle experience più estreme del BelPaese.

  • Snorkeling nel Golfo di Trieste

Lo snorkeling, nuoto pinnato di superficie chiamato anche sea watching, è una modalità di osservazione dell’ambiente sommerso adatta a tutti: l’unico requisito richiesto è di essere capaci di nuotare e di usare la semplice attrezzatura necessaria. Gli itinerari proposti all’interno dell’Area marina si snodano sotto costa, lungo un sentiero subacqueo poco profondo tra gli scogli e a pochi metri dalla riva. 

Quando: sabato alle ore 10 e domenica alle ore 16

Partenza: gazebo WWF presso il porticciolo di Grignano

Costo: 20 euro a partecipante

Snorkeling serale da barca con partenza da Grignano

Quando: martedì alle 18.30

Partenza: gazebo WWF presso il porticciolo di Grignano

Costo: 25 euro a partecipante

Info: www.riservamarinamiramare.it

  • Parapendio in Sicilia

Spesso confuso con il paracadute, il parapendio, vola come un aliante, come un deltaplano, essendo un profilo alare esso genera portanza e può navigare per numerosi chilometri e permanere in volo da 20 minuti fino a diverse ore; per decollare non bisogna salire su alcun aeroplano, ma in cima ad una montagna sufficientemente ampia e dolcemente scoscesa saldamente imbragati a un piloti professionisti. Dopo pochi secondi ci si trova a correre nel cielo di Sicilia.

Quando: dalle 9 del mattino al tramonto

Partenza: San Vito Lo capo (Tp), Castellammare del Golpo (Tp), Fulgatore (Tp), Piana degli Albanesi (Pa), Bolognetta (Pa), Cefalù (Pa), Finale di Pollina (Pa), Gioiosa Marea (Me), Letojanni/Taormina (Me), Siculiana (Ag), cda Milena (Ag)

Costo: 150 euro

Info: www.parapendiointandem.it

  • Volare agganciati a un cavo d’acciaio in Basilicata

Un cavo d’acciaio tra i 1415 e 1452 metri, a seconda del punto di partenza, sospeso tra due vette collega due borghi, incastonati nel suggestivo paesaggio delle Dolomiti Lucane: questo è il Volo dell’Angelo. Legati in totale sicurezza da un’imbracatura e agganciati ad un cavo d’acciaio, si può provare l’ebbrezza del volo. Si tratta di un’attrattiva unica sia in Italia che nel mondo.

Quando: Dal 1 maggio all’11 novembre

Partenza: Pietrapertosa o Castelmezzano

Costo: 30 euro

Info: www.volodellangelo.com

  • Alla scoperta dell’Etna in buggy

Esplorare l’Etna a bordo di un buggy è un’esperienza da non perdere. Si parte dalle pendici del vulcano dopo una breve preparazione su come guidare i buggy, procedendo poi verso Pedara e Nicolosi.

Il tutto è guidato con uno o più veicoli di supporto e una costante comunicazione via radio trasmettitore tra veicoli. A una breve distanza dalla città, si continua a guidare lungo una strada poco battuta dove ci si trova in una cava di rocce laviche. L’itinerario continua lungo una strada molto scenografica in direzione Rifugio Sapienza e, poi, in direzione della Grotta Cassone. Successivamente  ci si ferma per ammirare l’immensa Valle del Bove dal Monte Zoccolaro.

Quando: Dal 1 maggio al 30 settembre

Partenza: Catania

Costo: 315 uro

Info: www.prenotareinsicilia.it

  • Guidare una Lamborghini a Imola

Per gli amanti della guida sportiva e per i tifosi di Formula 1, guidare sul mitico circuito Enzo e Dino Ferrari è un sogno che si avvera. Questa circuito, che si trova a pochi chilometri da Bologna, è uno dei pochi con senso antiorario di marcia, oltre che  dei mostri sacri della velocità a livello mondiale, sia per quanto riguarda la F1 che di motociclismo.

Quando: consultare i calendari

Partenza: Imola

Costo: da 153 euro (1 giro)

Info: https://www.puresport.it

  • Rafting in Umbria

In Umbria, sotto la Cascata delle Marmore, a meno di un’ora d’auto da Roma, c’è un posto ideale per fare rafting: la fantastica discesa delle rapide in gommone. Qui il fiume Nera scorre veloce ribollendo sulle rocce per oltre tre chilometri, formando rapide di quarto grado, (da 1 a 6 le difficoltà del rafting), contornato da una vegetazione rigogliosa.

Dopo aver indossato la muta in neoprene, le scarpe in neoprene,  il casco e la giaccia d’acqua forniti dall’organizzazione, e, soprattutto, dopo aver seguito la lezione teorico pratica che precede la discesa, si raggiunge il punto di imbarco posto proprio sotto la Cascata delle Marmore, la più alta d’Europa.

Quando: tutti i giorni

Partenza: Cascata delle Marmore

Costo: 40 euro

Info: www.raftingmarmore.com

  • Volare su Roma

Un battesimo dell’aria nei cieli della città Eterna. La durata del volo prova è di circa 60 minuti durante il quale, accompagnati da un istruttore di volo è possibile provare a pilotare un vero aereo in sicurezza e/o osservare dall’alto la zona a nord di Roma.

È possibile prenotare un volo prova/regalo qualsiasi giorno della settimana, compatibilmente con le condizioni meteorologiche. Sono disponibili aeromobili a 2, 4 o 6 posti. 

Quando: tutti i giorni

Partenza: Roma, Aeroporto dell’Urbe

Info: www.aviomarscuoladivolo.com

Potrebbe interessarti:

Le 10 esperienze europee più costose prenotate su TripAdvisor

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti