Assaeroporti, 10,9 milioni di passeggeri transitati a febbraio 2018

Print Friendly, PDF & Email
voli

Secondo i dati diffusi da Assaeroporti sono stati 10,9 milioni i passeggeri transitati a febbraio 2018 negli aeroporti italiani, con un incremento del 6,8% rispetto allo stesso mese del 2017. 


L’incremento registrato per il cargo aereo si attesta al 2,2%, con 81.860 tonnellate di merci trasportate.

Nel sistema aeroportuale romano di Fiumicino e Ciampino sono passati oltre 3 milioni di passeggeri (+2,1% rispetto a febbraio 2017), grazie alla forte spinta del traffico internazionale che ha registrato un incremento di circa il 5%, sostenuto dal notevole contributo del lungo raggio (+ 17,1%).

Sempre a febbraio lo scalo di Fiumicino risulta tra i primi tre aeroporti in Europa nella categoria sopra i 40 milioni di passeggeri per crescita di capacità verso destinazioni di lungo raggio.

Tra gli aeroporti lombardi, Milano Malpensa ha trasportato 1,5 milioni di passeggeri (+13,9%) e Milano Bergamo oltre 851 mila (+6,1%).

Passeggeri in aumento anche per l’Aeroporto Marconi di Bologna (+12,4%) per un totale di  oltre 542.000 passeggeri. 
Crescono del 5% anche i numeri dell’Aeroporto di Genova, con un transito di circa 70 mila passeggeri: +3,6% rispetto a febbraio dello scorso anno.
Nell’Aeroporto di Napoli sono stati circa 520 mila i passeggeri in transito: +41,5% rispetto a febbraio dello scorso anno. In particolare la linea nazionale cresce del 38,2% mentre quella internazionale del 46,8%. 
Forti incrementi anche per gli aeroporti di Treviso (+27,2%), Palermo (+22%), Perugia (+17,7%), Olbia (+13,2%) e Cagliari (+11,6%)
L’Aeroporto di Catania ha trasportato 525,5 mila passeggeri (+9,9%); a Verona sono stati 175 mila (+8%), a Comiso 24,7 mila (+7,1%), a Brindisi 138,7 mila (+7%), a Venezia 598,4 mila.

Info: assaeroporti.com

Potrebbe interessarti:

Migliori aeroporti del mondo, Fiumicino entra nella top 10

MIGLIORI AEROPORTI DEL MONDO, FIUMICINO ENTRA NELLA TOP 10

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Assaeroporti

Vai alla barra degli strumenti