Giornata Mondiale della Terra, Lopa: “Salviamo la nostra agricoltura e ambiente”

Print Friendly, PDF & Email
Giornata mondiale della Terra

In occasione della Giornata Mondiale della Terra del 22 aprile, la Consulta Nazionale dell’Agricoltura lancia per sabato 28 aprile  all’Hotel Ramada di Napoli un convegno in cui si discute della sicurezza dell’agricoltura e dell’ambiente, e delle prospettive di sviluppo dell’Agricoltura regionale e nazionale.


A margine della Giornata Mondiale della Terra, la Consulta Nazionale dell’Agricoltura – tramite il suo Rappresentante Rosario Lopa, già Delegato della Provincia, per il settore Agricoltura,componente del Dipartimento Nazionale Ambiente Agricoltura Turismo del MNS – ha rivolto l’attenzione alle strategie future: “Questa Giornata della Terra, ci aiuterà ad affrontare le mutevoli esigenze del settore agricolo, rurale e trovare le strategie per la gestione della nostra Provincia attraverso il lavoro nella terra, preservando cosi l’ambiente per le generazioni a venire”.

I cambiamenti climatici – prosegue Loparappresentano la più grande sfida dei nostri tempi, ma anche la più grande delle opportunità, un’opportunità senza precedenti di costruire una società salubre, prospera e con energie pulite”.

Da qui una serie di obiettivi posti dalla Consulta: “Avviare la realizzazione di una serie progetti idrici e delle acque reflue, per dimostrare come possiamo contribuire a fornire servizi essenziali per le comunità rurali che hanno il vantaggio di proteggere l’ambiente – ha dichiarato Lopa – Abbiamo l’obbligo di sensibilizzare l’opinione pubblica circa il ruolo che ogni persona può giocare a protezione delle risorse naturali vitali e salvaguardare l’ambiente. Dobbiamo ripensare ai nostri comportamenti, dedicando più tempo a capire cosa possiamo fare per la Terra, partendo dai nostri consumi e stili di vita per diventare più sostenibili, ed insegnare la sostenibilità”.

È fondamentale che le comunità di tutto il nostro territorio devono avere acqua affidabile, pulita e abbondante. Con le nuove tecniche agricole innovative – ha concluso l’esponente dell’Agricoltura – potremo ridurre l’erosione del suolo, l’uso di carburante e le emissioni di gas serra”.

L’appuntamento è alle 10:30 presso l’Hotel Ramada di Napoli quando questi temi “saranno affrontati in un convegno dove si confronteranno esperti di settore e rappresentanti politici”.

Fonte: Consulta Nazionale Agricoltura

Potrebbe interessarti:

GIORNATA DEL LIBRO, LA TOP 10 DELLE CASE VACANZA CON LIBRERIA PER CELEBRARLA

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti