In Irlanda tra dimore di lusso, glamping e alloggi nelle “bolle”

Print Friendly, PDF & Email

L’Irlanda offre eccellenti soluzioni su dove soggiornare, che sia sotto una tenda a cielo aperto o in un hotel extra lusso.


Dynamic Dublin ha centinaia di hotel eleganti tra cui scegliere, ma l’ultimo ad aprire, l’Iveagh Garden Hotel, ha qualcosa di molto particolare. È infatti l’unico hotel in Europa a essere alimentato da un fiume sotterraneo. 

Il suo rivoluzionario sistema energetico assicura allo storico edificio georgiano un impatto ambientale bassissimo, rendendolo la scelta perfetta per gli eco-viaggiatori in cerca di esclusività in città.

Ci sono opzioni davvero uniche anche per chi desidera provare l’esperienza del glamping.

A Finn Lough, nella splendida regione dei laghi del Fermanagh dell’Irlanda del Nord, i viaggiatori possono dormire sotto le stelle, pur restando caldi e asciutti, con una permanenza in una Bubble Dome. Le “bolle” sono sfere trasparenti con un letto a baldacchino che offrono l’esperienza di dormire sotto le stelle in pieno comfort.

Un altro magnifico esempio di glamping nell’Irlanda del Nord si trova a Cushendall, villaggio situato lungo la splendida Causeway Coastal Route. Un´area che Lonely Planet ha nominato, insieme a Belfast, la regione da visitare nel 2018. Con una vista sconfinata che arriva alla Scozia, il Cushendall Caravan Park offre un’alternativa lussuosa alla tenda in un’atmosfera calda e accogliente.

Se invece si preferisce esplorare la città medievale di Kilkenny o Waterford, la città più antica d’Irlanda con un patrimonio vichingo, sul sito di Camping Ireland  ci sono molti campeggi tra cui scegliere.

Perché non provare un soggiorno in tenda al Garrettstown House Holiday Park a West Cork? Situato nel parco di una casa padronale del diciottesimo secolo, offre l’opportunità di fare escursioni agli storici edifici oltre a ottime strutture di campeggio. A poca distanza si può  visitare in giornata il porto di Kinsale, con le sue fortezze seicentesche e gli edifici del Tribunale risalenti  al XVI secolo.

Per un’esperienza quasi ai confini del mondo, merita l’isola di Achill nella contea di Mayo, lungo la spettacolare Wild Atlantic Way in Irlanda. Con i campeggi sopraelevati vicino a Slievemore Mountain  e alle scogliere di Minaun, una permanenza in questa regione selvaggia  regala l’opportunità di soggiornare ai confini dell’Europa e  sperimentare la bellezza incontaminata dell’Irlanda.
Ulteriori informazioni al sito: www.irlanda.com

Potrebbe interessare:

i 10 migliori hotel panoramici dove vedere l'aurora boreale I 10 migliori hotel panoramici dove vedere l’Aurora Boreale
I luoghi meno esplorati dell’Irlanda: dalle riserve naturali ai piccoli villaggi
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti