Isole Baleari: i posti più belli dove ammirare tramonti mozzafiato

Print Friendly, PDF & Email

In spagnolo si chiamano le puestas del sol e sono i luoghi più incantevoli dove ammirare il tramonto. Degli scorci meravigliosi che la natura offre a chi decide di partire alla scoperta delle Isole Baleari.

I colori delle Baleari lasciano il visitatore senza fiato e pervaso dalla sensazione di essere parte di un quadro dalle tinte calde e avvolgenti. Dalle calette alle spiagge fino alle montagne, sono numerosi i punti strategici delle Isole Baleari in cui poter salutare e ammirare il sole.
 

Ecco qualche suggerimento per non perdersi i migliori scorci e poter ammirare i più magici tramonti spagnoli.

Maiorca

Cap de Formentor è una stretta penisola di circa 12 kilometri di lunghezza e 3 kilometri di larghezza, oltre che uno dei più grandi monumenti naturali di Maiorca e si trova all’estremo nord dell’isola, nel comune di Pollença.

Per raggiungere la punta settentrionale della Sierra de Tramontana bisogna affrontare un percorso impegnativo dominato da strapiombi e tornanti vertiginosi, ma ne vale davvero la pena. Lungo la strada si possono ammirare incredibili paesaggi e il Faro di Formentor offre una delle più belle vedute panoramiche dell’isola: qui il mare si incontra con la montagna e i colori del tramonto regalano ai visitatori uno spettacolo unico e incantevole, incorniciato da rami di pino e querce che sfiorano l’acqua cristallina.
  
Anche a Banyalbufar (in arabo “costruito vicino al mare”) il tramonto ha un sapore speciale. Piccolo paese che fa parte della Sierra de Tramontana, tra i comuni di Estellencs, Esporles e Valldemossa, è famoso specialmente per le sue marjades, terrazze utilizzate in passato per coltivare l’uva che sorgono lungo i fianchi delle montagne e si affacciano direttamente sul mare. Una postazione privilegiata per chi desidera ammirare il tramonto maiorchino in tutte le sue più belle sfumature.
 

Minorca

(foto Alamy/Milestone Media)

Puerto de Ciudadella è uno dei luoghi più consigliati come puesta del sol. Qui è possibile gustare un aperitivo in uno dei numerosi piccoli locali che costellano la passeggiata lungomare vicino al porto e ai piedi delle antiche mura. I colori della città, delle sue case e della magnifica cattedrale gotica di Santa Maria di Ciutadella si trasformano al tramontare del sole.
 

Cap de Cavalleria, situato nel punto più a nord dell’isola, è la meta ideale per i viaggiatori romantici alla ricerca di un luogo intimo dove godersi il tramonto in tutta tranquillità. Nelle ore più tarde del pomeriggio è uno spettacolo poter ammirare il sole color arancio nascondersi dietro l’azzurro del mare. Il luogo perfetto per qualche scatto al meraviglioso paesaggio.
 

Ibiza

Playa Benirras è una baia protetta nella quale si possono apprezzare incredibili tramonti in un’atmosfera davvero suggestiva: il calar del sole viene atteso al ritmo concitato dei tamburi suonati dagli hippies in un rito del tutto spettacolare. Osservare dal vivo questa usanza è per tutti i visitatori un’esperienza davvero unica che sarà difficile dimenticare.
 

Punta Galera, perla naturale ancora poco conosciuta, è una delle calette più caratteristiche e meno frequentate di Ibiza. A differenza delle tipiche spiagge di sabbia bianca del resto dell’isola, qui i visitatori possono trovare ampie rocce piatte disposte l’una sopra l’altra che la rendono uno dei paesaggi più curiosi di Ibiza. Le sue acque sono incredibilmente cristalline e l’ambiente è tra i più rilassanti dell’sola.
 

Formentera

 
È da Cala Saona che si possono vedere i migliori tramonti della isla blanca. Si tratta di una spiaggia situata in una baia protetta dai venti ed è una delle poche ad essere orientate ad est. Uno dei più grandi privilegi di Cala Saona è di essere, insieme ad Illetes, l’unica spiaggia di sabbia dal quale osservare il tramonto.    

Indicato per i più romantici è il faro di Cap de Barbaria dove si può apprezzare uno dei luoghi più pittoreschi e attrattivi di Formentera. Basta sedersi su una delle rocce che caratterizzano il paesaggio e lasciarsi travolgere dall’incantesimo dei colori di questo luogo magico. 

Fonte: Ente del Turismo delle Isole Baleari

Potrebbe interessarti:

 Gita fuori porta in Costiera Amalfitana
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti