La Russia apre al mercato tax free

Print Friendly, PDF & Email
Russia apre al mercato tax free

Novità per il turismo in Russia: per la prima volta i cittadini extra UEE (Unione Economica Euroasiatica) in visita a Mosca e San Pietroburgo potranno ricevere il rimborso IVA sugli acquisti di moda, tecnologia e gioielleria per un risparmio fino al 18% a fronte di una spesa minima di 10.000 rubli (130Euro).


L’iniziativa è stata sviluppata dal governo Russo per promuovere il turismo prima e dopo l’imminente Coppa del Mondo FIFA, quando si stima che oltre un milione di tifosi raggiungerà la capitale del paese.

In questo contesto, Premier Tax Free – leader nell’elaborazione di pagamenti multi-valuta e nella gestione di servizi di tax free shoppping – ha da poco realizzato la sua prima transazione tax free nel paese euroasisatico con l’emissione del primo modulo elettronico per il rimborso tasse presso uno store del BOSCO di CILIEGI Group nel centro di Mosca.

Premier Tax Free ha lavorato per quasi due anni a stretto stretto contatto con il governo russo, gli enti regolatori e i potenziali retailer per garantire il lancio della prima transazione tax free da poco effettuata.

Gary Byrne, Director of New Markets Worldwide del Gruppo Fintrax, casa madre di Premier Tax Free, ha commentato: “Per renderci conto delle dimensioni di questo nuovo mercato, nel 2016 un milione di turisti cinesi ha visitato la Russia spendendo 2 miliardi di USD. Premier Tax Free è stata determinante per il lancio dei servizi di Tax Free shopping ora disponibili in Russia. Dopo aver emesso il primo modulo elettronico per il rimborso fiscale, il nostro innovativo sistema di rimborso IVA Premier Online verrà gradualmente reso disponibile a tutti i nostri commercianti attivi in Russia”.

Info: www.premiertaxfree.com

Potrebbe interessarti:

Enit, il 47% dei turisti russi in Italia prenotano in hotel di lusso

ENIT, IL 47% DEI TURISTI RUSSI IN ITALIA PRENOTANO IN HOTEL DI LUSSO

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

russia

Vai alla barra degli strumenti