Nonostante le proteste al via i lavori per la pedonalizzazione di Largo Agnesi a Monti

Print Friendly, PDF & Email

Roma. In settimana partiranno i lavori per la pedonalizzazione completa di Largo Gaetana Agnesi, il Belvedere sul Colosseo. Una decisione che porta con sé un forte malcontento da parte dei cittadini del Municipio.


Pedonalizzare una parte di Largo Agnesi, a Monti, per realizzare una terrazza con splendido affaccio sul Colosseo, porta a riaprire la strada in un altro punto dell’area, quella che è il cosiddetto “luogo sicuro” di tre scuole, la Vittorino da Feltre (infanzia e primaria), la Giuseppe Mazzini (secondaria di I grado) e il liceo Cavour.

Un punto di aggregazione di tutti i ragazzi, pensato anche per far riunire gli studenti in caso di incendio o sisma.

Dal Campidoglio però non ci sono stati ripensamenti, nonostante la protesta sotto la pioggia dei cittadini e le 1300 firme consegnate alla sindaca Raggi.

Proprio ieri, infatti, il Comune ha avviato la prima fase dei lavori: il primo intervento prevede la chiusura al traffico del tratto che affaccia su via dei Fori Imperiali, in corrispondenza dell’uscita della stazione metropolitana della linea B. Le operazioni dureranno circa una ventina di giorni.

“Oggi la terrazza sul Colosseo è ostaggio di auto e della sosta selvaggia. L’avvio dei cantieri significa che presto potremo restituire questo spazio ai romani e ai turisti. Un’operazione che punta a incrementare le aree pedonali, valorizzare il Centro Storico e a garantire maggiore vivibilità”, dichiara la sindaca di Roma, Virginia Raggi.

Così pure il presidente della Commissione capitolina Mobilità, Enrico Stefàno:

“Nei prossimi giorni partirà, una fase di ascolto per spiegare il nostro piano e andare incontro alle esigenze di chi vive quei luoghi tutti i giorni. Una volta completati i lavori la piazza sarà protetta da fioriere. L’uscita e l’entrata delle auto da via degli Annibaldi avverrà attraverso il tratto di Largo Agnesi in prosecuzione di via Vittorino da Feltre. E lungo lo stesso tratto sarà realizzato un percorso per raggiungere l’accesso al ponte pedonale esistente sopra via degli Annibaldi verso San Pietro in Vincoli”.

 

Potrebbe interessare:

Roma, buche sulla Salaria: automobilisti pronti a denunciare il Comune
Terremoto, scossa di magnitudo 4.7 a Muccia: crollato campanile Terremoto, scossa di magnitudo 4.7 a Muccia: crollato campanile
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti