Primo maggio, gli italiani tra il desiderio di tempo libero e un buon lavoro

Print Friendly, PDF & Email
primo maggio italiani tra tempo libero e un buon lavoro

Un sondaggio di lastminute.com in occasione della Giornata Internazionale del Lavoro del Primo maggio rivela come amore, famiglia, salute e soprattutto un buon lavoro siano i capisaldi della felicità secondo gli italiani.


Nel Bel Paese un lavoro sicuro e ben pagato è la chiave per essere felici, come conferma più di un quinto degli italiani, superando la media europea che si attesta al 17%. Gli italiani sono gomito a gomito soltanto con i vicini spagnoli, per i quali il lavoro è sinonimo di felicità nel 27% dei casi. E se è vero che per sette italiani su dieci i momenti più spensierati sono legati al viaggio o al solo pensiero di una nuova avventura, è anche vero che il 10% dichiara di trovare il suo angolo di felicità proprio quando è al lavoro.

Non tutti però si sentono pienamente appagati dalla propria vita professionale, anzi. C’è chi però considera la vita professionale come un vero ostacolo al benessere e alla realizzazione dei propri sogni (18%), mentre  un quarto degli italiani attribuisce al lavoro la causa per la totale mancanza di tempo libero.

Gli italiani (42%) sono anche il popolo europeo che più si sente impegnato e totalmente assorbito dagli impegni quotidiani: ecco perché oltre la metà dei nostri connazionali sostiene di volersi godere di più la vita e che per farlo è fondamentale imparare a staccare di più la spina dal lavoro ma non solo. Tra gli impedimenti  che oggigiorno sottraggono più tempo prezioso alla vita quotidiana e impediscono agli italiani di godersi fino in fondo i propri interessi ci sono il traffico, le code, e le ore dedicate ai social network.

Per individuare il giusto equilibrio tra lavoro e vita privata, per più di un quarto degli italiani è sufficiente, calendario alla mano, scegliere una destinazione e programmare un break Ad approfittarne sono stati i tanti italiani che si sono messi in viaggio in occasione di questo Primo Maggio. Secondo i dati di lastminute.com, l’incremento di partenze è pari al 20% rispetto a quello dello stesso periodo del 2017.

Info: lastminute.com

Potrebbe interessarti:

italiani in viaggio 25 aprile e 1 maggio

PONTI 25 APRILE E 1 MAGGIO, IN AUMENTO GLI ITALIANI IN VIAGGIO

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti